A24 E A25: CAUSA CONTRO AUMENTO PEDAGGI, RESPINTE ECCEZIONI CONCESSIONARIA

27

L’AQUILA – – Il 6 marzo si era celebrata la prima udienza della causa intrapresa da una cinquantina di comuni cittadini, tra i quali anche Enzo Di Natale, sindaco di Aielli (L’Aquila), contro Strada dei Parchi. L’azione mira a far sospendere o ridurre gli aumenti dei pedaggi in quanto il concessionario si sarebbe reso inadempiente nei confronti degli utenti dei tratti autostradali gestiti rispetto all’obbligo di garantire la sicurezza della circolazione. All’apertura del processo, Strada dei Parchi aveva sollevato numerose eccezioni tra le quali anche il difetto di competenza del Tribunale. Il…
Leggi anche altri post Regione Abruzzo o leggi originale
A24 E A25: CAUSA CONTRO AUMENTO PEDAGGI, RESPINTE ECCEZIONI CONCESSIONARIA  
(rispetto,gestiti,obbligo,garantire,sicurezza,autostradali,tratti)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer