Accolto ricorso proposto da gestore sala Bingo

31

Sono annullate le ordinanze con le quali il 3 agosto scorso il sindaco di Anzio ha disciplinato gli orari di funzionamento degli apparecchi d’intrattenimento e svago con vincita in denaro. L’ha deciso il Tar del Lazio con una sentenza con la quale ha accolto un ricorso proposto da Bingoland, società che gestisce una sala Bingo ad Anzio. Con le ordinanze in questione il Sindaco di Anzio stabilì dapprima l’apertura delle sale Bingo dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 24, e successivamente dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 24.Il Tar ha ritenuto condivisibile la censura “volta a denunciare…
Leggi anche altri post Regione Lazio o leggi originale
Accolto ricorso proposto da gestore sala Bingo  
(unificata,conferenza,violazione,regioni,0,sancito,1)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer