Adam Levine: venduta la villa di lusso a Beverly Hills

12

Un mercato immobiliare che si muove a rilento, dove i tagli dei prezzi sono un obbligo, non è il contesto ideale in cui vendere una casa. A meno che non ci si chiami Adam Levine. Il leader dei Maroon 5 ha ceduto la villa di lusso che possedeva sulle colline di Beverly Hills per 45 milioni di dollari, poco più di 40 milioni di euro.

Secondo il sito Tabloit.it, il misterioso acquirente sarebbe Ellen DeGeneres, celebre personaggio televisivo statunitense. La nuova proprietaria è riuscita ad aggiudicarsi gli oltre 8 mila metri quadrati di terreno, sui quali sorgono tre edifici. La residenza principale fu costruita nel 1933 secondo i canoni dell’epoca, anche se pare che Levine abbia investito quasi 8 milioni di dollari per il rifacimento di interni e giardino. Sua l’idea, ad esempio, di aggiungere anche una sala proiezioni e una palestra alle diverse stanze che già componevano la villa: sette camere da letto, tra cui una master suite di 185 mq, otto bagni e due cucine. Senza contare la piscina, con accanto una casa per gli ospiti.