Adesanya dice che il suo allenatore le ha urlato “Non annoiarti!” durante la sua lotta contro Vettori all'UFC 263


Adesanya dice che il suo allenatore le ha urlato “Non annoiarti!” durante la sua lotta contro Vettori in UFC 416

© (STAMPA ASSOCIATA) (STAMPA ASSOCIATA) (ASSOCIATED PRESS)

Marvin Vettori è stato instancabile nella ricerca della rivincita contro Israel Adesanya. L’italiano è sceso al campione dei pesi medi in 2018 per decisione divisa e sabato all’UFC 151, ha promesso che avrebbe chiarito chi era il migliore alla Gila River Arena di Glendale, in Arizona. Adesanya ha difeso con successo il suo titolo dei pesi medi per la terza volta.

L’unica cosa chiara era che Adesanya era di gran lunga superiore al suo rivale per mantenere senza soluzione di continuità il suo titolo con i suoi calci e la difesa spettacolare. Adesanya è tornato a vincere dopo aver perso il suo imbattuto contro Jan Blachowicz, dal quale sperava di catturare il titolo dei super medi e diventare un campione di due divisioni.

Nonostante l’italiano sia riuscito più volte ad abbattere Adesanya e abbia mostrato mosse interessanti che promettevano di mettere in difficoltà il fuoriclasse, non sono bastate a rendere unanime la decisione a favore del neozelandese. Era talmente il suo dominio su Vettori che il suo allenatore gli ha chiesto di mantenere al massimo la sua attenzione.

“Infatti , avevo il controllo di “Ha detto Adesanya dopo la partita. “C’è stato un momento in cui il mio allenatore ha dovuto urlarmi ‘Non annoiarti!’ E io ero tipo, ‘Oh sì, è vero, resta concentrato.’ Non so nemmeno che round fosse, ma dovevo rimanere concentrato. Mi sono divertito molto là fuori. ”

Dopo la fine del combattimento, i combattenti hanno scambiato alcune parole e secondo Adesanya, il suo rivale non ha ancora accettato la netta vittoria. I giudici hanno designato Adesanya il vincitore di tutti e cinque i round: 60 – x3.

“Gli ho detto: ‘Puoi dire che ho vinto ora’, e lui ha risposto: ‘… No, ho vinto questo ‘ ”ha sottolineato Adesanya. “‘Stai scherzando?’. Ho anche detto, ‘sai cosa? Qualunque cosa ti aiuti a dormire la notte. ‘”

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta sul Los Angeles Times in spagnolo.

Microsoft e i partner possono ricevere un risarcimento se si acquista qualcosa utilizzando i collegamenti consigliati in questa pagina.

Related Articles