Notizie Lazio

Aeroporto in allarme: Acquaroli rischia.

#Roma
La disputa tra Atim e Aeroitalia sulla continuità territoriale delle rotte aeree per Roma, Milano e Napoli ha preso una svolta inaspettata, con Aeroitalia che potrebbe andarsene dall’Ancona International Airport prima del previsto. Questa situazione rischia di compromettere seriamente il futuro dei voli e dell’intera operazione di continuità territoriale, tanto importante per le Marche.

L’amministratore delegato di Aeroitalia, Gaetano Intrieri, ha dichiarato che la compagnia potrebbe lasciare l’aeroporto verso la metà di febbraio, anticipando di diversi mesi la data prevista per ottobre. Inoltre, ha sottolineato che la compagnia potrebbe uscire dal bando pagando le penali e che i problemi con l’Atim potrebbero non essere finiti, con altri pagamenti contestati in arrivo.

Questo improvviso sviluppo è stato accolto con preoccupazione da parte degli stakeholder coinvolti nella questione. La mancanza di certezza sulla presenza di Aeroitalia all’Ancona International Airport mette a rischio la continuità territoriale e l’accesso della regione Marche alle rotte aeree verso importanti hub italiani.

Allo stesso tempo, la disputa legale tra Atim e Aeroitalia si sta intensificando, con Atim che ha notificato un atto di citazione in opposizione al decreto ingiuntivo di Aeroitalia, chiedendo la sospensione del decreto e i danni. Questa situazione mette ulteriormente in dubbio la presenza futura di Aeroitalia e l’operatività delle rotte aeree.

In tutto questo contesto, Intrieri si è rivolto al governatore delle Marche, Francesco Acquaroli, annunciando l’imminente saluto al Sanzio e proponendo un confronto diretto per trovare una soluzione nell’interesse comune.

La situazione attuale è molto incerta e preoccupante, con l’operatività dei voli per Roma, Milano e Napoli a rischio di interruzione. È necessario che le istituzioni e le aziende coinvolte lavorino insieme per trovare una soluzione che garantisca la continuità territoriale e l’accesso aereo alle Marche, preservando l’importanza di queste rotte per la regione.

– Aeroitalia
– Continuità territoriale
– Procedura legale


Guarda film e serie TV su PrimeVideo GRATIS per 30 giorni

ITGN