Notizie Lazio

Agenti Italpol bloccano Metro B: evitata tragedia

#Roma
Questa mattina, alla Stazione Tiburtina della linea B della metropolitana di Roma, un uomo ha effettuato una pericolosa corsa lungo i binari della metropolitana che poteva trasformarsi in tragedia.

L’uomo, di nazionalità italiana e di circa cinquant’anni, è sceso sui binari e ha percorso l’intera galleria fino a spuntare alla stazione successiva, la fermata Quintiliani, dove è stato fermato dalle autorità competenti. Al momento non si conoscono i motivi di questo gesto.

Fortunatamente, l’intera vicenda è stata risolta senza gravi conseguenze, grazie all’intervento tempestivo della Polizia di Stato e del personale dell’Italpol, che ha immediatamente bloccato la circolazione dei treni lungo la linea B al momento dell’accaduto. Antonio Del Greco, direttore operativo di Italpol, ha spiegato che il sistema di videosorveglianza della stazione Termini ha permesso ai vigilanti di intercettare l’uomo in tempo reale e di avviare prontamente le procedure per evitare il peggio.

Del Greco ha inoltre sottolineato l’importanza dei monitor intelligenti presenti nella sala operativa Italpol, attivi 24 ore su 24 tutti i giorni, che permettono di segnalare eventi critici senza doverli cercare, fornendo un’immagine in tempo reale della situazione. Grazie a questi strumenti, è stato possibile evitare un potenziale incidente ferroviario e gestire la situazione nel minor tempo possibile per ridurre al minimo i disagi ai passeggeri in attesa dei treni.

La situazione, sebbene risolta senza gravi conseguenze, pone l’attenzione sulle misure di sicurezza e vigilanza necessarie nelle stazioni della metropolitana. L’episodio evidenzia l’importanza dei sistemi di videosorveglianza e del pronto intervento delle forze dell’ordine per garantire la sicurezza dei viaggiatori e prevenire incidenti potenzialmente pericolosi.

– fermata Quintiliani
– Antonio Del Greco
– stazione Termini


Guarda film e serie TV su PrimeVideo GRATIS per 30 giorni

ITGN