Al San Carlo di Napoli “I Pagliacci” di Leoncavallo fra bel canto e funambolismi

54

Di pagliaccesco nella rappresentazione al San Carlo di Napoli de “I Pagliacci” di Ruggero Leoncavallo, c’è ben poco, a partire da una curiosa inversione per cui il coro rappresenta un pubblico di clown, mentre i personaggi maschili, a partire dal Prologo si presentano in frac e cilindro. Ma ancor più sorprendente è la scenografia fra…
Leggi anche altri post Regione Lazio o leggi originale
Al San Carlo di Napoli “I Pagliacci” di Leoncavallo fra bel canto e funambolismi  
(clown,personaggi,pubblico,rappresenta,inversione,coro,maschili)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer