Ancona, incendi e minacce fasciste ai parroci: piromane verso il processo

112

ANCONA – Per tre mesi avrebbe messo sotto tiro l’Arcidiocesi, prendendo di mira i parroci con una serie di lettere minatorie e azionando una scia di fuoco che aveva danneggiato gli altari di almeno tre chiese, due ad Ancona e una a Varano. Dietro agli atti vandalici e alle missive ci sarebbe stato un certo malcontento provato per le misure di accoglienza riservate ai migranti e la tutela minima…
Leggi anche altri post Regione Marche o leggi originale
Ancona, incendi e minacce fasciste
ai parroci: piromane verso il processo  
(minatorie,lettere,serie,mira,azionando,scia,altari)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer