Notizie Lombardia

Angelina Mango, pazza vittoria a Sanremo

#Milano
Ultima serata della 74esima edizione del festival di Sanremo

La 74esima edizione del festival di Sanremo è giunta alla sua ultima serata, con Amadeus che ha chiuso un cerchio iniziato nel 2020. Per l’occasione, il presentatore ha voluto sul palco con sé Rosario Fiorello, co-conduttore d’eccezione. Durante la serata sono stati assegnati diversi premi, tra cui il premio Mia Martini a Loredana Bertè, quello della Sala stampa ad Angelina Mango, il premio Sergio Bardotti a Fiorella Mannoia e il premio Giancarlo Bigazzi ad Angelina Mango, che ha poi trionfato vincendo l’intera edizione del festival.

La classifica delle prime 5 serate

In apertura di puntata, Amadeus ha rivelato l’intera classifica provvisoria ottenuta sommando i voti delle prime quattro serate. Ultimo dei 30 è stato Sangiovanni, mentre al terzo posto si è classificata Annalisa, al secondo posto Angelina Mango e al primo posto Geolier. Nonostante il pubblico abbia mostrato dei fischi per la vittoria del rapper napoletano, Amadeus ha sottolineato l’importanza di rispettare tutti i partecipanti.

Fiorello e Amadeus per l’ultima volta a Sanremo

La presenza di Fiorello ha aggiunto un tocco di leggerezza e ironia alla serata, con lo showman siciliano che ha scherzato sul successo dello show. Inoltre, ha fatto anche un’ultima battuta sulle polemiche recenti prima di lasciare il palco.

A Sanremo il ricordo delle Foibe

Nel Giorno del Ricordo, Amadeus ha ricordato dal palco la tragedia delle Foibe e l’esodo istriano. Ha sottolineato l’importanza di mantenere viva la memoria di queste tragedie, evidenziando il valore della verità storica.

Caos televoto

Durante la serata, si sono verificati problemi con il televoto, con molti spettatori che non ricevevano la conferma delle loro votazioni. Tuttavia, la Rai ha rassicurato che nessun voto sarebbe andato perso e che si era registrato un numero eccezionale di voti.

Bandiere della Palestina a Sanremo

Durante l’esibizione di Tedua, alcune persone del pubblico hanno esposto cartelli pro-Palestina e bandiere del Paese mediorientale, in segno di protesta. L’artista ha chiesto che la sicurezza non si trasformi in arroganza, mentre Ghali ha gridato “Stop al genocidio” a fine esibizione.

La 74esima edizione del festival di Sanremo è stata caratterizzata da emozioni, polemiche e momenti intensi, confermando la sua importanza e rilevanza nella cultura e nell’industria musicale italiana.

– Angelina Mango
– Geolier
– Sergio Endrigo


Guarda film e serie TV su PrimeVideo GRATIS per 30 giorni

ITGN