Notizie Lombardia

Angelina Mango trionfa a Sanremo

#Milano
La 74esima edizione del festival di Sanremo si è conclusa con una serata ricca di emozioni, sorprese e premi. Amadeus ha chiuso il cerchio iniziato nel 2020, coinvolgendo come co-conduttore d’eccezione Rosario Fiorello. La serata ha visto l’assegnazione di prestigiosi premi, tra cui il premio Mia Martini a Loredana Bertè, quello della Sala stampa ad Angelina Mango, il premio Sergio Bardotti a Fiorella Mannoia e il premio Giancarlo Bigazzi sempre ad Angelina Mango.

La vittoria della 74esima edizione è stata una sorpresa, con Angelina Mango che si è aggiudicata il primo posto. Al secondo posto si è classificato Geolier, seguito da Annalisa al terzo posto. Ghali e Irama sono rimasti fuori dal podio. La cantante ha espresso stupore per il risultato, affermando “Voi siete matti”.

In apertura di puntata, Amadeus ha rivelato la classifica provvisoria delle prime quattro serate, che ha visto Geolier in testa, seguito da Angelina Mango al secondo posto e Annalisa al terzo posto. L’annuncio ha suscitato fischi dal pubblico per il primo posto del rapper napoletano, ma Amadeus ha richiamato al rispetto per tutti i 30 cantanti in gara.

La serata ha visto anche la partecipazione di Fiorello, che ha scherzato sul palco con Amadeus. I due conduttori hanno dato vita a momenti divertenti, con Fiorello che ha ironizzato sulle performance di Amadeus e sugli ascolti record del Festival.

Nel Giorno del Ricordo, Amadeus ha ricordato dal palco la tragedia delle Foibe e l’esodo istriano, esordendo con “Io che amo solo te” di Sergio Endrigo, uno degli esuli costretti a trasferirsi in sud Italia a causa delle Foibe. Il conduttore ha sottolineato l’importanza della memoria e della verità su eventi oscurati dalle dittature.

La serata non è stata priva di qualche momento di caos, con il televoto che ha registrato problemi tecnici, ma Amadeus ha rassicurato sul corretto conteggio dei voti. Gli artisti si sono appellati al pubblico per continuare a votare nonostante i problemi tecnici.

Durante l’esibizione di Tedua, alcune persone del pubblico hanno esposto cartelli pro-Palestina e bandiere del Paese Mediorientale. La situazione ha generato un momento di tensione, con l’artista che ha chiesto al pubblico di non trasformare la propria sicurezza in arroganza.

La 74esima edizione del festival di Sanremo si è dunque conclusa con emozioni, sorprese e momenti intensi, confermando il suo ruolo di evento culturale e di intrattenimento di rilevanza nazionale.

– Angelina Mango
– Geolier
– Annalisa


Guarda film e serie TV su PrimeVideo GRATIS per 30 giorni

ITGN