Benoît Bazin assumerà il controllo di Saint-Gobain a luglio Italia24
Notizie Francia

Benoît Bazin assumerà il controllo di Saint-Gobain a luglio

Benoît Bazin prenderà ordini da Saint-Gobain a luglio

Pierre-André de Chalendar © Benoit Tessier Pierre-André de Chalendar L’attuale vice amministratore delegato succederà a Pierre-André de Chalendar a capo del gruppo materiali da costruzione.

Il gruppo materiali da costruzione Saint-Gobain ha annunciato giovedì la nomina a futuro CEO di Benoît Bazin, in occasione della pubblicazione dei risultati annuali 2020 segnato da un forte rimbalzo nel secondo tempo. Succederà a Pierre-André de Chalendar, attuale CEO del gruppo, che manterrà la presidenza del consiglio di amministrazione.

Dopo il fortissimo calo dell’attività nel secondo trimestre, legato a misure di contenimento e chiusura dell’economia, Saint-Gobain ha beneficiato di una ripresa dinamica nella seconda metà dell’anno, ulteriormente accentuata negli ultimi tre mesi dell’anno. È in questo contesto che il gruppo ha annunciato l’assunzione delle funzioni di CEO di Benoît Bazin, attuale Vice CEO, a partire dal 1 ° luglio. Il signor Bazin ha lavorato per due anni a fianco del CEO Pierre-André de Chalendar.

Prospettive complessivamente favorevoli

L’utile netto di pertinenza del gruppo 799 è pari a

milioni di euro, diviso per tre su un anno, dovuto in particolare all’ammortamento dei cespiti, ha affermato il gruppo in un comunicato stampa. Ma l’utile netto corrente (escluse le poste eccezionali) ha raggiunto un livello record nella seconda metà dell’anno a 1,2 miliardi di euro (+ 10%). Nel complesso dell’anno, questo indicatore, benchmark di performance per il gruppo, si è attestato a 1,5 miliardi di euro (- 10%).

Il numero di affari per l’anno terminato in calo di circa %, a 38, 1 miliardo di euro, ma il calo è stato limitato a 3,8 % su base comparabile (perimetro e tassi di cambio costanti). Pierre-André de Chalendar ha salutato “risultati record” nel secondo tempo, durante una teleconferenza. “Le dinamiche dei nostri mercati restano forti quest’anno”, ha proseguito il CEO, evocando “prospettive generalmente favorevoli”. Saint-Gobain punterà in particolare quest’anno a “una forte crescita del reddito operativo a struttura e tassi di cambio comparabili”. Il gruppo conta sul mercato delle ristrutturazioni, in forte ripresa e sulle dinamiche attese dei piani di stimolo statale.

Microsoft e i partner potrebbero essere ricompensati se acquisti qualcosa utilizzando i collegamenti consigliati in questo articolo.