Notizie Sport

Tornei Giovanili Calcio a 5. L84 campione in U17 contro Sporting Club Marconi, Bologna vince in U15 sulla Roma

#sport

Inizialmente della Finale U17 vinta da L84 per 5-3 sullo Sporting Club Marconi, entrambe le team mettono in mostra la foga per l’importanza dell’avvenimento, fioccano dunque le conclusioni tra i quali si distingue quella di Novo che Limentani – portiere dello Sporting – para in tuffo. Si palesano poi in avanti pure i capitolini con un lancio lungo a favore di Pompili che stoppa bene il pallone ma spedisce alto il pallone davanti alla porta. All’improvviso, la partita si sblocca: a 5.50 Novo tira dalla distanza, il portiere è sulla traiettoria ma il pallone gli passa sotto le gambe ed entra in rete.
Oltre a qualche folata dello Sporting, la formazione piemontese fa ben scorrere la sfera e va vicina al gol con un tiro deviato sotto porta che s’impenna all’ultimo metro, sull’azione successiva a 9.57 però il team in maglia verde perde il pallone in impostazione e dà libero campo ai romani: un rimpallo finisce sui piedi di Giampaolo che segna l’1-1 a porta vuota. L’incontro vive in seguito una fase più ristagnante sino a che Giampaolo non supera 2 uomini dopo un dribbling insistito, azione che si conclude con la parata di Parmeggiani. Nel prosieguo della frazione le 2 team si alternano nel tenere il pallino del gioco, l’opportunità più eclatante capita nuovamente sui piedi di Giampaolo che si auto lancia a centrocampo e si trova davanti al portiere, bravo ad uscire con la forma “a croce” per ostacolare il gol. Dall’altro lato è invece decisivo l’estremo difensore Limentani che toglie dallo specchio una deviazione a botta sicura di Schettino, tiro seguìto da un tap-in sulla sirena per lo Sporting che però si conclude a lato.
 

All’inizio del secondo tempo arriva subito il gol del 2-1 per la L84: Novo riceve palla da sinistra, si destreggia e incrocia di mancino. Passano 10 secondi e Giampaolo dal lato sinistro spara il pallone sotto la traversa per il 2-2 istantaneo. Un minuto dopo i capitolini hanno una doppia occasione che si conclude con un palo prima e un tiro a lato. Trascorrono 4 minuti e i piemontesi ritornano in vantaggio: la palla rimbalza sulla trequarti e Meneghini decide di calciare forte, pescando l’incrocio per il 3-2 a 5.16 del secondo tempo. I giovani allenati da mister De Felice si mettono ad attaccare e lasciano scoperta la difesa, ne approfitta Zago che scappa in solitaria e crossa rasoterra per il tocco vincente di Pirozzoli che vale il 4-2 a 7.57. A metà frazione l’incontro si anima ancor di più, i ribaltamenti dinnanzi diventano usuali così come le possibili palle gol, quella vincente è segnata da Terracina (per lo Sporting) che da fuori area tira di forza, trovando una deviazione che manda il pallone in rete: 4-3 a 10.01. La compagine romana alimenta i sogni di rimonta e si butta in avanti, ciò espone il team alla rete del 5-3: un’azione da destra libera Pepè nel cuore dell’area che con uno scavino insacca a 15.05 per la L84. Questo risultato porta il team in svantaggio a ricercare ancor di più la rete, fallita prima da Tatumirak e poi negata da Parmeggiani in virtù di una bella parata. Gli assalti finali non portano poi a nessun esito e dunque la L84 vince lo Scudetto U17 Calcio a 5 con il risultato di 5-3.
 

L84-SPORTING CLUB MARCONI: 5-3
Marcatori: pt 5.50 Novo (L), pt 9.57 Giampaolo (S), st 0.36 Novo (L), st 0.44 Giampaolo (S), st 5.16 Meneghini (L), st 7.57 Pirozzoli (L), st 10.01 Terracina (S), 15.05 Pepè (L)

L84: Parmeggiani, Pirozzoli, Butnaru, Pepè, Schettino, Ibatici, Bruno, Meneghini, Russo T., Novo, Zago, Brignolo.
All. Maurizi.
SPORTING CLUB MARCONI: Fionchetti, Grifi, Ceccarelli, Tatumirak, Serino, Spadaro, Giampaolo, Terracina, Giliberti, Caramia, Pompili, Limentani.
All. De Felice.

Ammonito: De Felice (S)

FINALE U15 1°/2° POSTO
All’inizio della Finale U15 vinta dal Bologna per 8-0 sulla Roma, i felsinei si presentano dopo 3 minuti in porta con Pizzirani (autore di una tripletta in semifinale) davanti a Iacob che però respinge il tentativo con sicurezza. Lo stesso Pizzirani a 3.10 riceve sull’esterno destro, sguscia via al suo


approfondisci

ITGN 2388 2022-06-29 19:30:00

Show More