Curiosità

Campo dei Fiori Roma

Campo de’ fiori, celebre per il suo vivace mercato e per l’intensa vita notturna, è  l’unica tra le grandi piazze romane ad essere priva di una chiesa. Il nome della piazza deriva dal fatto che essa fu lastricata soltanto nel quindicesimo secolo. Fino ad allora vi era in quest’area un prato fiorito e una zona adibita a orto.

Nel corso dei secoli, Campo de’ Fiori è stato teatro di numerose esecuzioni capitali. Nel febbraio dell’anno 1600 vi fu arso vivo il filosofo Giordano Bruno, accusato di eresia. Per questo motivo, alla fine del 19esimo secolo, è stata eretta al centro della piazza una statua in bronzo del filosofo, realizzata dallo scultore Ettore Ferrari.

Il film Campo de’ fiori del 1943 racconta l’atmosfera popolare del quartiere e del suo vivace mercato attraverso la storia del pescivendolo Aldo Fabrizi e della fruttivendola Anna Magnani.

Volete più informazioni? leggi qui


“Campo de ‘Fiori, famous for its lively market and intense nightlife, is the only one of the great Roman squares to be without a church. The name of the square derives from the fact that it was paved only in the fifteenth century. Until then there was in this area a flowery meadow and an area used as a vegetable garden.

Over the centuries, Campo de ‘Fiori has been the scene of numerous executions. In February 1600 the philosopher Giordano Bruno was burned alive there, accused of heresy. For this reason, at the end of the 19th century, a bronze statue of the philosopher was erected in the center of the square, created by the sculptor Ettore Ferrari.

The 1943 film Campo de ‘Fiori tells the popular atmosphere of the neighborhood and its lively market through the story of the fishmonger Aldo Fabrizi and the fruit seller Anna Magnani.

Related Articles