Notizie Lazio

Sistema di raccolta rifiuti con intelligenza artificiale e cittadini responsabili.

Il Comune di Rieti e Asm hanno deciso di installare un impianto “Mangiaplastica” presso il punto di raccolta differenziata di via Tancia. Conferendo 30 bottiglie in Pet, si potrà avere un biglietto valido per una corsa su uno degli autobus cittadini. L’obiettivo è abbinare lo smaltimento dei rifiuti all’uso del trasporto pubblico, riducendo il traffico e l’inquinamento.

L’iniziativa segue i test sui prototipi di cassonetti intelligenti con chip magnetici per verificare il materiale conferito. I nuovi raccoglitori saranno piazzati nel centro storico e nelle frazioni. Il Comune di Rieti ha ricevuto un finanziamento di 950mila euro dal ministero dell’Ambiente per questo progetto.

Questi interventi mirano a mitigare l’impatto umano sull’ecosistema e promuovere la cultura del riciclo e del consumo responsabile. Tuttavia, il fatto che sia ancora necessario incentivare le buone abitudini con premi di dubbia efficacia indica che qualcosa è andato storto nella sensibilizzazione delle persone.

CASSONETTI INTELLIGENTI E CITTADINI FURBI

Tutte le Notizie


ITGN