Castelfidardo, raid al tabacchi, il vandalo si pente: «Scusatemi, ripagherò tutto»

13

CASTELFIDARDO – Tutto è bene quel che finisce bene. Un ragazzo si presenta nel locale che qualche notte fa aveva preso a calci e pugni, chiede scusa e prende il rimprovero della mamma che lo ha accompagnato (e pagherà i danni), e la rampogna dei carabinieri. Caso chiuso così come si era aperto: sui social. I titolari avevano scelto Facebook per denunciare il blitz contro la tabaccheria, ieri…
Leggi anche altri post Regione Marche o leggi originale
Castelfidardo, raid al tabacchi, il vandalo
si pente: «Scusatemi, ripagherò tutto»  
(preso,calci,aveva,fa,notte,pugni,chiede)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer