Notizie Frosinone

Ceccano, il primo cittadino Caligiore azzera la giunta dopo la revoca all’assessore filo-Putin

#Ceccano #primo cittadino #Caligiore #azzera #giunta #revoca #allassessore #filoPutin

Il primo cittadino Roberto Caligiore ha firmato i decreti per l’azzeramento della Giunta comunale di Ceccano. Alla revoca dell’assessore della Lega Stefano Gizzi, per via della Zeta pro Russia, seguono quelle degli altri delegati: la vicesindaco Federica Aceto, Ginevra Bianchini, Riccardo Del Brocco e Mario Sodani.

APPROFONDIMENTI

Il Sindaco, a diciotto mesi dal suo reinsediamento, ha ritenuto che «si e venuta a determinare una situazione che richiede una verifica politica e una riconsiderazione nel complesso degli assetti di governo nella prospettiva di un effettivo e concreto rilancio dell’azione amministrativa, che si direbbe di indispensable importanza per il conseguimento degli obiettivi di mandato».

Da martedì darà il via alle consultazioni con tutti i gruppi di i più: Caligiore Primo cittadino, Fratelli d’Italia, Lega, Grande Ceccano e Patto Civico. Gia noto che Gizzi verrà rimpiazzato dal consigliere della Lega Angelo Macciomei, che sarà sostituito a sua volta dal 1º dei non eletti Alessio Patriarca.

Notizie Frosinone

Articoli simili