CHIETI: IL COMUNE ANNEGA NEI DEBITI E PROVA A VENDERE LA PISCINA, ”SITUAZIONE DIFFICILE”

65

CHIETI – Voragine finanziaria sempre più profonda a Chieti, una situazione di criticità facilmente riscontrabile anche per le strade dissestate della città: la cassa piange e il Comune annega dei debiti. La lista dei creditori è lunga e nutrita, i 5 milioni anticipati da Cassa depositi e prestiti non sono sufficienti per ridare un po’ di ossigeno e allora il Comune tenta un’altra mossa disperata e per fare cassa mette sul mercato lo stadio del nuoto. Si tratta di rumors sempre più insistenti, una spirale, come ricorda Il Messaggero, avviata dall’incapacità di riscossione dei tributi, ma.
Leggi anche altri post Regione Abruzzo o leggi originale
CHIETI: IL COMUNE ANNEGA NEI DEBITI E PROVA A VENDERE LA PISCINA, ”SITUAZIONE DIFFICILE”  
(disperata,mossa,mette,mercato,stadio,altra,tenta)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer