Citigroup sta pagando più di $ 501 milioni e non sta recuperando i soldi Italia24
Notizie Germania

Citigroup sta pagando più di $ 501 milioni e non sta recuperando i soldi

Citigroup trasferisce 501 milioni di dollari di troppo – e non ottiene indietro i soldi

Il fornitore di servizi finanziari Citigroup ha subito una sconfitta in tribunale . La principale banca statunitense non ha diritto al rimborso di 501 milioni di dollari dopo un presunto errore di trasferimento. Il giudice Jesse Furman ha detto martedì a Manhattan che i pagamenti di agosto 2020 erano definitivi.

Citigroup, in qualità di amministratore del prestito del produttore di cosmetici Revlon, aveva 893 Milioni di dollari trasferiti a diversi creditori e sembrava stessero rimborsando un prestito, che era solo 2023 dovuto. Secondo le sue stesse dichiarazioni, la banca all’epoca voleva trasferire solo $ 7,8 milioni di interessi, che erano dovuti in quel momento.

La banca aveva parlato di errore umano e ha chiesto il denaro indietro. Diversi istituti di credito hanno acconsentito, ma dieci hanno rifiutato. È vero, come ha deciso ora la corte. Credere che Citigroup, come una delle istituzioni finanziarie più progressiste al mondo, stesse commettendo un errore così grave sarebbe stato irrazionale, secondo Furman.

Nella sua decisione, il giudice ha scritto che gli istituti di credito avevano il diritto di credere che i pagamenti fossero intesi. La banca, tuttavia, aveva dichiarato che i destinatari del denaro avrebbero saputo o almeno avrebbero potuto sapere che si era trattato di un errore.

I rappresentanti del settore avevano recentemente affermato che la decisione sarebbe stata contro Citigroup, che potrebbe esporre le banche a rischi di responsabilità eccessiva in futuro e destabilizzare il mercato dei prestiti sindacati statunitensi da 1.200 miliardi di dollari. Citigroup ha annunciato ricorso contro la sentenza.

Icon: Der Spiegel