Come risparmiare energia d’estate con il condizionatore

65

D’estate cresce la preoccupazione degli italiani per l’energia consumata in casa. Notoriamente infatti, l’uso del condizionatore fa lievitare la bolletta, ma non accenderlo significa patire il caldo. Esistono strategie di risparmio da mettere in atto senza rinunciare ai condizionatori. Queste riguardano soprattutto la manutenzione dei dispositivi e alcuni accorgimenti da adottare fra le mura domestiche. Vediamo quali sono.

I moderni climatizzatori sono studiati appositamente per offrire il massimo risparmio energetico. Ecco perché, in primo luogo, è opportuno sostituire il vecchio apparecchio con uno nuovo, possibilmente in classe energetica A++. Questo tipo di condizionatori è in grado di ridurre i consumi e di tagliare la bolletta della luce fino a un terzo. Acquistare un dispositivo in classe A è un vero e proprio investimento, che genera risparmio nell’immediato. Generalmente ha un prezzo…