Come risparmiare sulle tasse se si sta pagando un mutuo

36

E’ quasi tempo di dichiarazione dei redditi. Vediamo quanto e come si può risparmiare sulle tasse se si sta ripagando un mutuo. Per quanto riguarda i finanziamenti contratti per l’acquisto dell’abitazione principale (o per un immobile che diventerà tale entro 12 mesi dall’acquisto), è possibile detrarre dalla dichiarazione Irpef il 19% degli interessi passivi e, solo per il primo anno, degli oneri accessori (spese notarili, perizia e i costi di apertura mutuo).

L’ammontare massimo totale sul quale calcolare la detrazione è pari a 4mila euro. Di conseguenza lo sconto massimo che si può ottenere è di 760 euro (il 19% di 4mila). L’agevolazione spetta al titolare del finanziamento e, in caso di mutuo cointestato, anche al cointestatario per la relativa quota. Il titolare del mutuo può accedere al beneficio anche se l…