Notizie Lazio

Controlli a sorpresa su movida a Piazza Cavour e Porta d’Arce

Nella notte tra sabato e domenica scorsa la Sezione della Polizia Stradale di Rieti ha intensificato i controlli per contrastare la guida in stato di ebbrezza e l’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope, ancora causa di numerosi incidenti stradali. Gli Agenti hanno effettuato i controlli soprattutto nelle zone urbane di P.zza Cavour e Porta D’arce, frequentate dalla “movida” notturna, sulla provincia. Le pattuglie hanno testato numerosi conducenti di veicoli per presenza di alcol o sostanze stupefacenti. Grazie a un medico e un infermiere sono stati effettuati test preliminari e tamponi sul posto per accertare la presenza di sostanze nelle persone. Sono state controllate 46 persone. Il tema della prevenzione è stato il fulcro dell’operazione per evitare incidenti causati da guida imprudente a seguito di consumo di sostanze. Il codice della strada prevede sanzioni importanti per guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di sostanze. Le sanzioni accessorie includono ritiro della patente fino a due anni e revisione della patente presso la Commissione Medica Provinciale per requisiti psicofisici. È prevista anche la confisca del veicolo se il conducente è proprietario e guidava con un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l. La Polizia di Stato è impegnata in una campagna di sicurezza stradale per ridurre il numero di vittime entro il 2030 e azzerarlo entro il 2050.

18_10_23

CONTROLLI A SORPRESA SULLA MOVIDA A PIAZZA CAVOUR E PORTA D’ARCE

Tutte le Notizie


ITGN