Notizie Latina

Corden Pharma: “Gruppo pronto a rilevare l’azienda” – h24 notizie – portale indipendente di news dalla provincia

#Corden #Pharma #Gruppo #pronto #rilevare #lazienda #h24 #notizie #portale #indipendente #news #dalla #provincia

Dopo 4 lunghi anni di vertenza sindacale che ha riguardato la Corden Pharma, storica azienda del comparto farmaceutico del nostro territorio i cui impiegati e le loro famiglie hanno vissuto questo tempo con ansia e profondo dispiacere, alla fine grazie alla sensibilità ed al senso pratico del prefetto di Latina Maurizio Falco ed alla tenacia continua della Confail, da sempre e stata impegnata in 1ª linea con gli impiegati per dare prospettiva futura al lavoro dell’azienda e di scongiurare la sua chiusura che sembrava inevitabile, a partire da subito il destino di azienda e impiegati si e illuminato di nuova luce. Lo dice il segretario della Failc Confail di Latina, Giovanni Chiarato.

Il tavolo di oggi, richiesto dalla Confail e convocato dal prefetto con la partecipazione di Regione Lazio con gli assessorati al Lavoro ed allo Sviluppo Economico, Mise, dirigenza Corden Pharma, associazioni di categoria industriale, sindacati e la sindaca di Sermoneta, ha evidenziato l’interesse di un forte gruppo industriale del comparto farmaceutico nel rilevare e rilanciare il sito aziendale della Corden Pharma con tutti i lavoratori in carico.

Il delegato della nuova azienda che coltiva la progettazione di subentro, ingegner De Rosa, ha informato che se la trattativa dovesse andare in porto come sembra il sito subirà delle modifiche alle linee produttive per l’immissione diretta nel mercato di prodotti bio-farmaceutici di nuova concezione.

Tutto questo – continua Chiarato – e stato probabile una volta che la Confail ha convintamente richiesto ed ottenuto, nell’ottobre 2021, sei mesi di cassa integrazione, oggi prorogata per altri sei mesi, senza ricorrere ai licenziamenti e questo tempo ha concesso a noi di cercare le sinergie necessarie per la ripresa del sito industriale con il 1º tavolo convocato dal Prefetto del 16 marzo scorso e di esperire tutte le strade possibili per scongiurare il ridimensionamento e la successiva chiusura dell’azienda. Bisogna dire che il Prefetto e stato attivo e caparbio, motivato certamente dalla volontà di salvaguardare il lavoro, fonte di reddito di decine e decine di nuclei familiari pontine.

La compiacimento e tanta ma – conclude il segretario provinciale Failc Confail – il nostro ruolo e quello di restare la fianco degli impiegati della Corden Pharma, come dei tutti gli impiegati dei comparti che rappresentiamo, e di continuare nella difesa del diritto al lavoro, come la nostra costituzione ci chiede.

 

Notizie Latina

Articoli simili