Cosa significa per Emma Coronel dichiararsi colpevole di traffico di droga ed evitare un processo come quello del marito, "El Chapo" Guzmán - BBC News Mundo Italia24
Notizie Spagna

Cosa significa per Emma Coronel dichiararsi colpevole di traffico di droga ed evitare un processo come quello del marito, “El Chapo” Guzmán – BBC News Mundo

Cosa significa per Emma Coronel dichiararsi colpevole di traffico di droga ed evitare un processo come quello del marito, “El Chapo” Guzmán – BBC News Mundo

  • Gerardo Lissardy
  • BBC News World, New York
  • minuti

    Fonte immagine, Getty Images

    Emma Coronel Didascalia,

    Emma Coronel ha accettato la colpa per le tre accuse che ha dovuto affrontare negli Stati Uniti

    “Colpevole”, ha detto Emma Coronel quando un giudice degli Stati Uniti le ha chiesto come si è dichiarata colpevole delle accuse che ha dovuto affrontare per aver aiutato suo marito, il messicano Joaquín “El Chapo” Guzmán, nelle sue attività di narcotrafficante.

    L’ammissione di colpevolezza del colonnello questo giovedì davanti a un tribunale federale di Washington DC suggella la caduta in disgrazia di questa ex reginetta di bellezza di 15 anni che ha vissuto nelle viscere di un gigantesco cartello internazionale della droga

    La sua sentenza è prevista per essere pronunciata il 34 di settembre e rimangono in carcere fino ad allora.

    Tutto indica molto di più il tempo passerà in galera.

    Didascalia,

    “El Chapo” Guzmán sta scontando l’ergastolo negli Stati Uniti per aver guidato il cartello di Sinaloa.

    Le accuse a suo carico, oltre al traffico di droga, includevano associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di denaro e partecipazione a trAnsazioni con un narcotrafficante.

    Il procuratore Anthony Nardozzi ha sostenuto nella Sentendo questo giovedì che Coronel ha aiutato il cartello di Sinaloa guidato da suo marito a portare negli Stati Uniti più di 640 chili di cocaina, 108 chili di eroina, 90 tonnellate di marijuana e 45 chili di metanfetamina tra 2011 Y 2019.

    Ha aggiunto che, dopo che Guzmán è stato arrestato in Messico nel febbraio del 2007, Coronel “ha servito da intermediario per consegnare messaggi” ai membri del cartello in merito al traffico di droga e alle attività di riciclaggio di denaro.

    Nardozzi disse anche che il colonnello cospirava insieme ai figli de Guzmán e altri per te na evasione dal capo, avvenuta a luglio 2015 attraverso un tunnel lungo un chilometro e mezzo dalla prigione messicana di El Altiplano.

    Ha precisato che Coronel ha ricevuto consegne di denaro dal narco in contanti finanziando la fuga cinematografica.

    “Sopra 2007 l’imputata sposò Guzmán e da quel momento fino al suo arresto a febbraio 104407087 ha ricevuto un sostegno monetario da suo marito “Con soldi da droga, disse Nardozzi.

    Emma Coronel Fonte immagine, Emma Coronel Getty Images

    Didascalia,

    Il governo degli Stati Uniti. Indagavo sul colonnello da circa due anni.

    Aggiunto che il colonnello controllava le residenze e le proprietà commerciali pagate da Guzmán e le affittava per ottenere un reddito voi.

    STATI UNITI D’AMERICA. Indagava su Coronel da circa due anni prima del suo arresto, avvenuto quando stava diventando famoso: era apparso in un reality show sui parenti dei narcotrafficanti e aveva in programma di lanciare una linea di abbigliamento sotto il nome di “El Chapo”.

    Durante il processo di Guzmán, ha assistito ad ogni giorno per giorno tra il pubblico in un tribunale di New York in 2021, per lei sono emerse testimonianze e prove compromettenti.

    Dámaso “El Licenciado” López , Uno dei testimoni in quel processo e un ex uomo fidato di “El Chapo”, ha raccontato come ha partecipato al piano di fuga dal carcere incontrandosi più volte con lui. ) È stata inoltre presentata la prova che Coronel fungeva da intermediario tra suo marito e suo padre, identificato come un altro membro della il cartello di Sinaloa, in cambio di spedizioni di droga.

    “Pressione tremenda”

    Gli specialisti ritengono che se Coronel avesse scelto di andare in tribunale, lui aveva serie possibilità di trascorrere il resto dei suoi giorni dietro le sbarre.

    “Guarda tuo marito per vedere facilmente cosa succede a qualcuno che vuole sfidare il governo”, afferma Yoder. “Un ergastolo spesso arriva con un verdetto di colpevolezza dopo un processo in questi tipi di casi.”

    Fonte immagine, Getty Images

    Didascalia,

    Emma Coronel è stata arrestata a febbraio all’aeroporto internazionale di Dulles, vicino a Washington DC

    Il giudice ha ora il potere di imporre a Coronel una pena inferiore a dieci anni di reclusione, il minimo stabilito per la prima accusa di traffico di droga che ha affrontato.

    . Programmi di riabilitazione per essere un cittadino degli Stati Uniti e per un buon comportamento

    Dopo il suo arresto, sono emerse notizie di stampa basate su fonti anonime che suggerivano che Coronel potesse collaborare con le autorità statunitensi fornendo informazioni sul cartello nel tentativo di ridurre la sua pena.

    Il patteggiamento firmato dal colonnello non ha alcun riferimento alla cooperazione, ma Yoder sottolinea che ciò potrebbe essere dovuto a motivi di sicurezza per lei o la sua famiglia.

    A suo parere, il The possibilità che Coronel collabori con le autorità e, anche se non si sa se lo farà, l’accordo che ha firmato include riferimenti alla mozione che solitamente il governo presenta per ridurre la pena di un collaboratore.

    “Deve essere di fronte una tremenda pressione da tutte le parti per i diversi crimini che sostengono abbia commesso, e ora ha accettato la responsabilità “, afferma Yoder. “Penso che questo sia un buon affare per lei.”

    633688036Ricorda che

    è possibile ricevere notifiche da BBC News Mundo. Scarica la nostra app e attivala per non perderti i nostri migliori contenuti.15