Covid-19: il Portogallo con 138 decessi in più e 1.677 nuovi casi Italia24
Notizie Portogallo

Covid-19: il Portogallo con 138 decessi in più e 1.677 nuovi casi

Il Portogallo ha registrato, nelle ultime 24 ore, 138 decessi in più e 1.677 nuovi casi di infezione da covid-19, secondo il bollettino epidemiologico di questa domenica della Direzione generale della Salute (DGS).

Si registra una diminuzione rispetto a 149 morti e 2.856 contagiati il ​​giorno prima. Questo è, infatti, il giorno con meno casi dal 27 dicembre e con meno morti dall’11 gennaio.

Ora ci sono altre 3.791 persone guarite dalla malattia e il numero di casi attivi è ulteriormente diminuito. Adesso sono meno di 2.252, 105.119 in totale.

In totale, dall’inizio della pandemia ci sono 785.756 casi in Portogallo, di cui 665.316 sono guarite e 15.321 sono morte.

Il numero dei ricoverati ha registrato una diminuzione: attualmente sono 4.826 i pazienti ricoverati, 24 in meno rispetto al bollettino precedente. Nelle Unità di Terapia Intensiva ci sono 795 persone, otto in meno rispetto al giorno prima.

La regione di Lisbona e Valle del Tago è di nuovo quella con il maggior numero di nuovi casi (708) e il maggior numero di morti (75), seguita dalla regione del Nord, dove ci sono più 584 nuovi casi e 20 decessi.

Nel centro ci sono altri 245 infetti e 27 morti, in Alentejo 58 nuovi casi e 11 decessi e in Algarve 49 casi e cinque decessi.

A Madeira ci sono 27 nuovi casi e nelle Azzorre altri sei sono infetti.

Le vittime mortali di questo rapporto sono:
40-49 anni: un uomo
50-59 anni: un uomo e una donna
60-69 anni: 14 uomini e sei donne
70-79 anni: 17 uomini e 18 donne
Oltre 80 anni: 44 uomini e 36 donne

.

Topic Portogallo