Notizie Frosinone

Coronavirus Ciociaria, casi in calo. In diminuzione pure tasso e incidenza

#Coronavirus #Ciociaria #casi #diminuzione #calo #pure #tasso #incidenza

E appena la seconda volta negli ultimi quindici giorni che non si annotano vittime. La nuova settimana si apre, dunque, con 88 positivi, il minimo dopo i 79 del 18 aprile, 271 negativizzati e 59 ricoverati, dato stabile da 3 giorni. Calano sia l’incidenza per 100.000 abitanti che il tasso di positività.

La giornata
Come ogni lunedì la settimana si apre la minimo delle infezioni con 88 di cui 8 ad Anagni e Frosinone, 7 ad Alatri, 5 a Paliano e Sora, 4 ad Arpino, 3 a Ceccano e Cervaro, 2 ad Arce, Cassino, Collepardo, Monte San Giovanni Campano, Pontecorvo, Roccasecca, Torrice, Veroli e Vico nel Lazio, 1 ad Acuto, Amaseno, Broccostella, Ceprano, Colle San Magno, Esperia, Ferentino, Fiuggi, Fontechiari, Fumone, Giuliano di Roma, Isola del Liri, Morolo, Pescosolido, Picinisco, Pico, Piedimonte San Germano, Piglio, Pofi, Ripi, san Donato Val di Comino, Serrone, Supino, Torre Cajetani, Trevi nel Lazio, Vallecorsa e Villa Santa Lucia.

L’andamento
Negli ultimi 7 gironi sono 2.389 le nuove infezioni, ossia 341,28 al giorno. In confronto a lunedì scorso (3.269 a 467 di media) si registra un ribasso del 26,91%. Nel confronto a quattordici giorni (3.440 a 491,42) la riduzione e del 30,66%. A ventuno giorni (3.538 a 505,42) si ha un meno 32,47%. nel confronto con i 7 giorni finiti l’11 aprile (4.430 e 632,85) si calcola un meno 46,07%. Al 4 aprile (5.281 e 754,42) la differenza e attestata a meno 54,76%. Al 28 marzo (5.351 e 764,42) la diminuizione e del 55,35%. Al 21 marzo (5.610 e 801,42) si nota un meno 57,41%. A maggio sono 2.795 a 310,55 di media i contagiati. Finisse così, il mese sarebbe il migliore di quest’anno. Sempre a maggio si contano 243 positivi a Cassino, 200 a Frosinone, 193 ad Alatri, 148 ad Anagni, 147 a Ceccano, 137 a Ferentino, 120 a Veroli, 117 a Sora, 83 a Paliano, 79 a Fiuggi 72 a Isola del Liri e 61 a Monte San Giovanni Campano tra i centri con come minimo 60 contagiati dal 1° maggio a ieri. Ad aprile erano stati 1.461 a Frosinone, 1.251 a Cassino e 1.214 ad Alatri, gli unici comuni a valicare i mille casi.

I morti
Si apre senza vittime la settimana. Ed e solo il secondo degli ultimi quindici giorni che non si annotano vittime per Coronavirus. Marzo e aprile si sono tutti e due conclusi con 39 decessi, mentre questo scorcio di maggio ne conta gia 13. Nell’anno in corso sono 166 i deceduti per Coronavirus.

Gli indicatori
L’impatto per 100.000 abitanti e in discesa da sei giorni a questa parte. Ieri ha toccato i 500,84. L’impatto non scende sotto quota 500 dal 7 marzo quando si era posizionata a 457,44. La percentuale di positività segna un’altro ribasso e si assesta al 12,35% contro il 12,68% di domenica. L’ultima settimana e stata archiviata al 17,41% in salita rispetto al 15,38 e al 15,88%delle due precedenti, sebbene tra l’11 e il 17 aprile era anche ora al 19,21%.

I ricoverati e i guariti
Il numero dei ricoveri ordinari per Coronavirus rimane imutato ormai da 3 giorni a quota 59. In confronto a lunedì scorso la differenza e di un ospedalizzato in meno. Il computo dei guariti, invece, aumenta anche ora, ieri 271 contro i 593 di domenica e i 140 del precedente lunedì. La passata settimana si era chiusa con 3.598 negativizzati contro i 3.368 di quella 1ª anche ora e i 4.733 del periodo 18-24 aprile.

I tamponi
I 712 test analizzati ieri sono non più del doppio di quelli di lunedì 2 maggio. Negli ultimi sette giorni si sono avuti 15.395 tamponi a dispetto dei 16.864 del periodo precedente. Nelle 3 settimana di aprile il dato era oscillato tra 20 e 21.000 tamponi settimanali. Il massimo dell’ultimo periodo e illustrato dai 25.184 della settimana a cavallo tra fine marzo e inizio aprile.

Notizie Frosinone
/ITGN

Articoli simili