Notizie Viterbo

Coronavirus, gli over 60 i più colpiti nel Viterbese: sono oltre il 90% dei ricoverati

#Coronavirus #gli #over #più #colpiti #Viterbese #ricoverati

Nei mesi passati, il Coronavirus si era accanito sugli under18: era questa la fascia d’età dove il virus mieteva maggiori casi. Ma al momento la bilancia pende decisamente dalla parte opposta: sono gli over 60 quelli più colpiti. Su 4.300 contagiati per ora ufficializzati nel Viterbese, 1.261 hanno più di 60 anni. Seguono i minori a quota 876, dunque la fascia tra i 41 e i 50 anni con 678 positivi, e giù a scendere 608 casi tra 51 e 60 anni e 369 tra i 19 e i 30.

Articoli simili

L’identikit anagrafico dei contagiati totalmente ribaltato rispetto al passato viene letto dagli esperti come effetto delle riaperture con un ribasso dell’attenzione da parte e verso i più anziani, al momento più esposti al rischio contagi. Se a questo si unisce una molto tiepida adesione alla campagna per la quarta dose, disponibile per gli over80 e gli over60 considerati fragili perché affetti da patologie specificate nelle indicazioni del dicastero della Salute, il dipinto si fa più chiaro.

Fatto sta che questi numeri si riflettono su quelli dei ricoverati: oltre il 90% dei degenti allo stato attuale presenti nei reparti Coronavirus di Belcolle ha più di 60 anni. Certo, molti sono affetti da altre malattie gia presenti 1ª dell’infezione, ma il dato e ad ogni modo chiaro. Rispetto all’ultimo bollettino diramato dalla Azienda sanitaria locale, sono ancora 337 i nuovi casi scoperti nel giorno di ieri ma questa volta i guariti sono stati il doppio, ossia 793.

I dati peggiori per quanto riguarda il lato degli ulteriori positivi sono i seguenti: 101 a Viterbo (con esattezza lo stesso numero di negativizzati comunicati ieri), 19 a Montefiascone, 14 a Orte, 12 a Tuscania, 11 a Vetralla, 10 a Bagnoregio, Bassano Romano e Civita Castellana. C’e pure un altro deceduto: un paziente di 88 anni residente nel comune di Castiglione in Teverina, ospedalizzato all’ospedale di Belcolle. Si tratta della 613esima vittima legata al covid-19 nella Tuscia.

Il tasso di ricovero in ospedale, alla fine. Degli ultimi casi, 2 sono stati subito ricoverati a Belcolle dove il numero dei posti letto occupati sale a 83 (44 nel reparto di Malattie infettive, 39 a Medicina Coronavirus), mentre si e svuotata la Terapia intensiva.

Notizie Viterbo

Articoli simili