Cronaca

Svoltare, Fratelli d’Italia Parma: “Vicenda giudiziaria e interrogativi politici”

La vicenda giudiziaria che ha investito l’associazione Svoltare, dedita all’accoglienza e al sostegno degli extracomunitari, solleva alcuni interrogativi politici e relativi ai rapporti che il comune di Parma ha avviato e mantenuto costantemente in questi anni con la sopradetta associazione.

Alla luce delle recenti dichiarazioni del primo cittadino e dell’assessore al welfare, per nulla esaustive, avanziamo le seguenti riflessioni e domande.

1) In occasione del Premio S. Ilario, il 13 gennaio del 2018, il primo cittadino Pizzarotti consegnò, a nome della città di Parma, alla Svoltare Onlus il prestigioso attestato di civica benemerenza. Come è stato possibile che, prima di affidare un riconoscimento civico di tale importanza, non si sia proceduto ad una verifica dei requisiti formali di una associazione nata solo nel 2015 e che, non essendo iscritta al Registro regionale delle Onlus presso l’Agenzia delle Entrate, non poteva di fatto definirsi tale?

La cronaca della Gazzetta di Parma del giorno successivo,

Approfondisci
L’articolo intitolato: Svoltare, Fratelli d’Italia Parma: “Vicenda giudiziaria e interrogativi politici” è stato inserito il 2021-01-06 11:45:21 dal sito online (repubblica.)