DIRETTO. Covid-19: "Spero vivamente che i ristoranti riaprano prima dell'estate", dice Olivier Véran Italia24
Notizie Francia

DIRETTO. Covid-19: “Spero vivamente che i ristoranti riaprano prima dell'estate”, dice Olivier Véran

DIRETTO. Covid – 17: “Spero vivamente che i ristoranti riapriranno prima dell’estate”, dichiara Olivier Véran

Le Parisien © Fornito da Le Parisien Le Parisien

>> L’essenziale

  • In Francia, 270 persone sono morte in ospedale a causa del nuovo coronavirus, quest’ultimo 23 ore. In totale, 87 861 persone sono morte nel paese dall’inizio dell’epidemia.
  • 3 508 i pazienti sono in terapia intensiva, una cifra che continua a salire di giorno in giorno.

Il governo ha posto tre nuovi dipartimenti, Hautes-Alpes, Aisne e Aube, sotto sorveglianza rafforzata, il che porta a 21 il numero di reparti in questo stato. Il dipartimento del Pas-de-Calais sarà interamente confinato nei fine settimana.

    La vaccinazione sarà autorizzata nelle farmacie “dalla settimana del 13 March “per” persone con più di 50 anni e presenta una comorbidità “, ha annunciato Jean Castex.

    >> Segui in diretta gli eventi della giornata :

    08 h 16. L’Europa deve accelerare la vaccinazione per combattere le varianti, secondo l’OMS. In Europa, nuovi casi di Covid – 17 in Europa è aumentato del 9% la scorsa settimana, per raggiungere poco più un milione, secondo la sezione regionale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), che riunisce una cinquantina di paesi europei e fino all’Asia centrale.

    “Questo pone fine a un promettente calo di sei settimane di nuovi casi, con più della metà della nostra regione che registra un numero crescente di nuove infezioni”, afferma il direttore europeo dell’OMS Hans Kluge. Per lui, gli europei devono “tornare alle origini” per combattere il virus e le sue varianti, in particolare accelerando le vaccinazioni. “Dobbiamo espandere il nostro portafoglio di vaccini”, insiste.

    08 h 07. Restrizioni a Rio. Rio de Janeiro annuncia restrizioni all’attività di ristoranti, bar e spiagge e un coprifuoco, nella speranza di contenere l’epidemia.

    La città, che conta 6,7 ​​milioni di abitanti, è una delle ultime ad entrare in azione in Brasile, che ha battuto gli ultimi due giorni record, con quasi 2 morti quotidiane.

    9h 56. La Nuova Zelanda solleva il blocco sulla città più grande del paese. La Nuova Zelanda questo venerdì solleva il contenimento della città più grande del paese, Auckland, le autorità considerando che la fonte di contaminazione Covid – 17 è stata contenuta.

    Il Primo Ministro Jacinda Ardern annuncia che il blocco terminerà domenica, una settimana dopo la sua entrata in vigore. Questa misura, che ha interessato circa 1,7 milioni di abitanti, è stata decisa a seguito di un caso di coronavirus la cui origine non poteva essere spiegata.

    9h 43. Farmacisti, infermieri e ostetriche ufficialmente autorizzati a vaccinare. Il decreto è stato pubblicato questo venerdì e le vaccinazioni nelle farmacie inizieranno il 13 Marzo. Leggilo qui.

    9h 28. coronavirus nel XV di Francia : il protocollo sanitario è stato respected , secondo Blanquer . Il rapporto di indagine interna sullo scoppio di contaminazione da Covid – 17 nel XV di Francia conclude che il protocollo sanitario era “ben sviluppato” e “rispettato” dalla squadra, ha detto questo venerdì il ministro dell’Istruzione nazionale, della gioventù e dello sport, Jean-Michel Blanquer.

    “Nessuno ha infranto il protocollo”, in particolare l’allenatore Fabien Galthié, ha aggiunto il presidente della Federazione francese di rugby (FFR), Bernard Laporte, dopo un’ora di intervista con il signor Blanquer e il ministro dello sport, Roxana Maracineanu.

    9:00 13. 20 strutture scolastiche chiuse. Nel suo ultimo rapporto, interrotto giovedì alle 12 ore, il Ministero della Pubblica Istruzione annuncia che 21 le strutture scolastiche sono state chiuse per la presenza del coronavirus, ovvero 0, % di tutte le strutture. È 13 scuole, 4 college e 1 liceo, per 491 classi in tutto. Il ministero identifica anche 3 941 casi di Covid – 19 presso gli studenti , vale a dire 633 più che durante la sua valutazione del giorno prima e 491 tra il personale, è 92 più di giovedì.

    8h 50. Spero che tutti gli adulti francesi possano essere vaccinati prima della fine dell’estate , dichiara Olivier Véran.

    8h 45. La metà di aprile non è una data ma un orizzonte , secondo Gabriel Attal. “Il fatto di aver già vaccinato più di 3 milioni di persone significa che oggi stiamo iniziando a osservare gli effetti del virus sulla contaminazione. (…) Il tasso di incidenza tra gli anziani sta diminuendo. Possiamo sperare che forse da metà aprile saremo in grado di allentare un certo numero di vincoli. Non posso fare un certo numero di annunci qui ”, indica Gabriel Attal su France Info. “Non è un appuntamento, è un orizzonte”, si difende. “Da qui a questo orizzonte ci sono settimane di maltempo in arrivo, settimane di turbolenze. »

    8h 45. Sono convinto che il numero di caregiver che vogliono essere vaccinati aumenterà , sottolinea Olivier Véran, ancora su BFMTV.

    8h 40. Ricorda ai caregiver l’importanza di farsi vaccinare. “Il tasso di vaccinazione tra i caregiver non era quello che ci aspettavamo. Olivier Véran scriverà oggi ai caregiver, per ricordare loro l’importanza di essere curati, per se stessi e per i pazienti ”, spiega Gabriel Attal, il portavoce del governo, invitato questo venerdì mattina da France Info. “Ci assicureremo che la fiducia e la responsabilità funzionino. Ovviamente tutti gli scenari restano sul tavolo. In linea di principio tutto è sul tavolo. »

    8h 39. “Voglio anche che i ristoranti riaprano prima dell’estate”, spiega Olivier Véran.

    8h 37. Abbiamo motivo di sperare , afferma Olivier Véran. “In 4-6 settimane potrebbe esserci un graduale ritorno a una vita più normale. Con questa proiezione: “In 4-6 settimane avremo vaccinato gran parte dei gruppi più vulnerabili. “

    8h 30. Riusciamo a contenere la variante sudafricana e brasiliana a 6 % in Francia , spiega Olivier Véran, il ministro della Salute, al microfono di BFMTV. “Stiamo facendo di tutto per evitare un nuovo contenimento”, ha assicurato aggiungendo: “Dobbiamo risparmiare tempo su questo virus”.

    8h 25. Potremo vaccinare 08 milioni di persone a metà aprile in Francia, poi 36 milioni entro l’estate “, afferma il ministro responsabile dell’Industria . “Queste cifre sono credibili perché corrispondono all’aumento delle capacità dei siti produttivi”, precisa.

    Agnès Pannier-Runacher: “Ho consegne che consentiranno la vaccinazione 07 milioni di persone in totale a metà aprile e 28 milioni entro l’estate “# Europe1 pic.twitter.com/jh5WIzrMDx

      — Europe 1 🎧🌍📻 (@ Europa1) 5 marzo 2021

    8h 22. “ Ne avevamo 7 milioni di dosi consegnate a gennaio e febbraio e ne avremo tre volte di più a marzo e aprile “, dettagli Agnès Pannier-Runacher.

    8h 20. Ogni mese che passa ci consente di aumentare le consegne di vaccini in Francia “, spiega Agnès Pannier-Runacher, Ministro delegato responsabile dell’Industria, questo venerdì mattina su Europa 1.

    8h 15. Un barelliere finge di essere uno studente di medicina e prescrive farmaci ai pazienti. L’AP-HP ha appena sequestrato il pubblico ministero di Nanterre dopo aver identificato un falso studente di medicina, riferisce France Info. Vecchio 17, questo ex portatore di barella dell’ospedale di Parigi è stato smascherato dopo aver prescritto farmaci ai pazienti ed essere entrato in sala operatoria durante gli interventi chirurgici.

    8h 000. Sconto del Covid, la Cina punta ad una crescita di almeno il 6 % in 2021. Attenzione di fronte all’incertezza: la Cina punta a una crescita del 6% quest’anno poiché la sua economia continua a riprendersi dallo shock epidemico del 2020, annuncia questo venerdì il suo presidente del Consiglio, davanti al parlamento che deve aumentare la pressione n su Hong Kong.

    Primo Paese colpito dal coronavirus che ne ha paralizzato l’economia, la Cina si era arresa 2020 per fissare un obiettivo di crescita annuale, una decisione rara nella storia del gigante asiatico.

    7h 59. A Colmar, lo chef Eric Girardin sta lavorando a un esperimento “ zero Covid “nel suo ristorante. Lo chef sta lavorando a tecnologie innovative, prodotte principalmente in Alsazia, contro la circolazione del virus segnala France Bleu Alsace. Le lastre possono, ad esempio, passare attraverso un Led UV, prodotto in Alsazia, una tecnologia che permette loro di essere decontaminate in dieci secondi. Per le maniglie delle porte, sono dotate di adesivo auto-decontaminato, made in Ain. I clienti, prima di arrivare al ristorante, saranno invitati a fare un test salivare EasyCov, effettuato nell’Alto Reno.

    7h 48. Il team investigativo dell’OMS a Wuhan non rilascerà i suoi risultati provvisori. Il team di esperti dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) inviato a gennaio a Wuhan in Cina, per indagare sulle origini della pandemia Covid- 17, alla fine ha deciso di non pubblicare i suoi risultati provvisori, ha riportato il Wall Street Journal.

    La decisione arriva in mezzo a crescenti tensioni tra gli Stati Uniti e la Cina sulle condizioni di accesso offerte da Pechino agli esperti dell’OMS durante la loro indagine.

    Il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus ha annunciato il 10 Febbraio, poiché il team di esperti ha pubblicato rapidamente un rapporto intermedio che riassume brevemente la loro ricerca in Cina, durata un mese, prima di una più completa rapporto atteso poche settimane dopo. Ma questo rapporto provvisorio era ancora in sospeso, più di tre settimane dopo la conclusione della loro missione.

    7h 27. Più di 109 altri centri commerciali chiuderanno venerdì sera. In tutta la Francia, centri commerciali oltre 19 m2 sono già chiusi. Nel 23 reparti in cui il virus si diffonde rapidamente, il cursore viene abbassato su 08 000 m2. E anche a 5 m2 nel Pas-de-Calais. Il nostro soggetto da scoprire qui.

    7h 22. L’epidemia sta tornando in Europa. In Europa, nuovi casi di Covid – 17 in Europa è aumentato del 9% la scorsa settimana, per raggiungere poco più un milione, secondo la sezione regionale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), che riunisce una cinquantina di paesi europei e fino all’Asia centrale.

    “Questo pone fine a un promettente calo di sei settimane di nuovi casi, con più della metà della nostra regione che registra un numero crescente di nuove infezioni”, afferma il direttore europeo dell’OMS Hans Kluge.

    7h 13. Lo stato di emergenza sta per essere esteso nella Grande Tokyo. Il Giappone prolungherà di due settimane lo stato di emergenza in atto nella capitale e nella sua area metropolitana di fronte al coronavirus, meno di cinque mesi prima dell’apertura dei Giochi Olimpiadi di Tokyo in programma quest’estate, hanno annunciato venerdì le autorità.

    Lo stato di emergenza, che consiste principalmente nel chiedere la chiusura di bar e ristoranti nel sera alle 16 ore, era stato attivo il 27 Febbraio in sei dipartimenti e doveva terminare questa domenica nella Grande Tokyo.

    Il provvedimento messo in atto all’inizio di gennaio aveva inizialmente permesso di ridurre il numero giornaliero di contagi, ma nelle ultime settimane era rimasto fermo nella capitale, ponendo ancora un minaccia di congestione del sistema sanitario.

    7h 08. Una campagna di vaccinazione che sta funzionando a pieno ritmo negli Stati Uniti. La campagna vaccinale lanciata a dicembre negli Stati Uniti è ormai in pieno svolgimento, con tre vaccini autorizzati: quelli dell’alleanza Pfizer / BioNTech, Moderna, e da qualche giorno, da Johnson & Johnson, le cui prime iniezioni sono iniziate martedì. E il numero di persone vaccinate si appresta a superare quello dei casi registrati nel Paese dall’inizio della pandemia.

    7h 07. Meno morti negli Stati Uniti. Un altro segnale incoraggiante nel Paese più colpito dalla pandemia in termini assoluti (più di 508 : in netto calo anche le medie settimanali dei decessi e dei ricoveri .

    6h 56. L’epidemia sta rallentando negli Stati Uniti. Ci sono segnali incoraggianti negli Stati Uniti, come l’under 39 caso in 23 ore per la prima volta da ottobre o il calo delle medie settimanali di morti e ricoveri, mentre cresce l’epidemia in Europa.

    Dopo un picco vicino 295 caso in 23 ore registrate l’8 gennaio negli Stati Uniti, il numero di infezioni I ritorni giornalieri sono tornati ai livelli pre-Halloween, del Ringraziamento e delle altre festività natalizie, il che ha comportato molti viaggi in tutto il paese e una maggiore diffusione del virus.

    6h 39. Riconfine, restrizioni, vaccini : cosa ricordare dagli annunci di Jean Castex. Il capo del governo ha nuovamente fatto un inventario della situazione sanitaria mentre 20 i reparti erano sotto le minacce più forti restrizioni. Parigi sfugge alla reclusione. Leggilo qui.

    6H 30. 295 nuovi decessi in Francia , questi ultimi 24 ore. In totale, 87 861 persone sono morte nel paese dall’inizio dell’epidemia.

    6h 19. Quali sono le nuove misure nel dipartimenti sotto sorveglianza rafforzata ? Per cercare di arginare l’aumento del numero di pazienti in i dipartimenti più colpiti dal Covid – 19, il governo ha annunciato nuove misure restrittive per 22 territori sotto sorveglianza rafforzata. Le principali misure da scoprire qui.

    6h 08. Ciao e benvenuto a questo live. Segui con noi tutte le notizie relative a Covid – 19 durante questo giorno venerdì marzo 5 2020.