Notizie Roma

ecco dove fa più caldo. La mappa delle isole di calore

#Roma

Ormai indietro non si ritorna. Da un giorno all’altro Roma ha avuto un ribasso della temperatura di 5 °C. L’instabilità del meteo di questi giorni apre di fatto alla «fine della stagione estiva». Gabriele Serafini, fondatore di Meteo Lazio e componente di Ampro, l’associazione meteo professionisti, vede un futuro più fresco per la città. La mappa di Roma, però, conferma la presenza di zone più calde, dove si vive peggio la calura estiva, e zone più fresche, dove invece si sopporta il caldo con qualche grado in meno.

Maltempo, siamo alla “rottura dell’estate”. Il meteorologo: «Conseguenza delle temperature altissime»

«Sì, la città ha quadranti più freschi, dove registriamo sempre temperature più basse – spiega – Sono quelle dei quadranti Nordovest, come la Riserva dell’Insugherata, Casal del Marmo, Monte Mario, ma anche la Valle dell’Aniene, la zona tra il Parco degli Acquedotti e l’Appia Antica, la Riserva dei Massimi. Poi ci sono i fronti più caldi: sono Prati, Colosseo, Termini, Castro Pretorio e la zona dell’Università Conoscienza e quella tra Tuscolana e Pigneto che arriva fino a Centocelle. In questa mappa delle aree più calde c’e anche la parte iniziale della zona Marconi, in vicinanza della fermata Trastevere».

Nello studio di queste isole di calore «si registrano nelle notti invernali, tra aree periferiche…


ITGN 2695 => 2022-08-20 07:12:31

Roma

Show More