Eni: a Livorno arriva un impianto di biometanolo alimentato dai rifiuti

67

Grazie all’intesa tra Regione e Alia parte il progetto che sarà realizzato entro 3 anni: l’impianto sarà alimentato da 200mila tonnellate all’anno di scarti Eni realizzerà un impianto di produzione di biometanolo alimentato con scarti da trattamento di rifiuti solidi urbani nella propria raffineria di Livorno, grazie a un accordo tra Regione Toscana e Alia che è stato presentato oggi a Firenze….
Leggi anche altri post Regione Toscana o leggi originale
Eni: a Livorno arriva un impianto di biometanolo alimentato dai rifiuti  
(realizzato,progetto,alia,entro,0,scarti,tonnellate)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer