Esteri

“Volevo che sentisse ciò che avevano provato quei bimbi”: pedofilo ucciso dal compagno di cella

LONDRA. «Volevo che sentisse quello che sentivano qui bambini», è con queste parole che Paul Fitzgerald ha spiegato in tribunale perché un anno fa ha ucciso il suo compagno di cella. Che non era uno qualsiasi, ma il pedofilo più tristemente noto e odiato in Gran Bretagna, condannato per avere stuprato almeno 200 bambini….

Read More

Esteri_

Show More