FH St.Pölten: rileva automaticamente le fake news Italia24
Notizie Austria

FH St.Pölten: rileva automaticamente le fake news

Università di scienze applicate di St.Pölten: riconosce automaticamente le fake news

Armin Kirchknopf, ricercatore junior presso l’Università di St.Pölten di Scienze Applicate e laureato al corso di Tecnologie Interattive, ha sviluppato un rilevatore automatico di fake news nell’ambito della sua tesi e di un progetto di ricerca. Il programma classifica i messaggi valutando testi, immagini e altre informazioni dai social media e utilizza metodi di intelligenza artificiale.

ST. PÖLTEN (pa). Le notizie false sono spesso difficili da distinguere dalle notizie reali su Internet e sui social media. I dipendenti delle piattaforme di ricerca a volte investono molto tempo per far luce sull’oscurità. Armin Kirchknopf, un laureato del programma di master in tecnologie interattive e assistente di ricerca nel gruppo di ricerca Media Computing presso l’Università di scienze applicate di St.Pölten, ha sviluppato nella sua tesi di master “Identificazione automatizzata del disturbo dell’informazione nei social media da dati multimodali” metodi con quale trattare con potenziali fake news – almeno in un primo passaggio – può essere riconosciuto automaticamente.

Church button:

“L’identificazione manuale di notizie o voci false è un compito molto impegnativo e difficile anche per gli esperti. In considerazione della quantità di dati in costante aumento, Mi sono chiesto se anche le fake news vengano automaticamente riconosciute e valutate attraverso l’analisi dei dati. “

Molti aspetti e il contesto sono cruciali

Gli approcci a questo sono già esistiti, ma i metodi esistenti si sono concentrati principalmente su un tipo di dati (ad es. Testo) e su un insieme limitato di set di dati. Il rilevatore di notizie false di Kirchknopf combina una moltitudine di informazioni: come testi, immagini e commenti. Ma Kirchknopf utilizza anche altre cosiddette meta-informazioni dai social media. Ciò include, ad esempio, informazioni sul fatto che gli utenti siano stati verificati, l’approvazione o le valutazioni negative di un post, la condivisione del post e il numero di commenti. Sulla base di un set di dati con oltre 1 milione di voci dalla piattaforma reddit.com, Kirchknopf ha sviluppato un metodo automatico per il rilevamento di potenziali notizie false. In linea di principio, il rilevatore può anche essere trasferito ad altre piattaforme se adattato. Kirchknopf ha costruito il suo rilevatore di notizie false sulla base di modelli di reti neurali dal campo dell’intelligenza artificiale, nonché di metodi di elaborazione del linguaggio naturale (PNL) e visione artificiale. L’obiettivo era un sistema di apprendimento che si adattasse a nuovi argomenti e utilizzasse i metadati dei social media per migliorare il rilevamento delle notizie false.

Il giudizio umano non può essere sostituito

Lo scopo del lavoro di Kirchknopf era creare un metodo che consentisse agli utenti dei canali dei social media di identificare rapidamente le notizie come false o vere. Un messaggio non deve essere sbagliato al cento per cento o può solo servire a spostare l’opinione pubblica in una certa direzione oa screditare qualcosa. Kirchknopf ha sottolineato che le notizie possono spesso rientrare in diverse categorie. “Non si tratta solo di vero o falso. Le fake news non sono solo bianche o nere. Il programma intende fornire un contesto per poter classificare rapidamente i contributi. Spesso esiste solo la classificazione come “probabilmente falso”. Per andare più in profondità, sono necessari la ricerca e altri grandi set di dati. Alla fine della giornata, il buon senso è ancora decisivo “, dice Kirchknopf.