Notizie Roma

Food and Fashion, arrivano i gioielli uva di Zannetti

#Roma

Elsa Schiaparelli, Givenchy, Dolce e Gabbana, Moschino, sono solo alcune delle grandi griffe legate da uno speciale fil rouge. E questo fil rouge riguarda il cibo. Aveva cominciato Elsa Schiaparelli che aveva fatto disegnare da Salvador Dali nel 1937 un grande astice con ciuffo verde di prezzemolo sulla gonna di un abito di tulle di seta. Quasi vent’anni dopo Givenchy se il periodo giocata sui limoni, mentre André Perugia aveva inventato delle scarpe straordinarie a forma di pesce. Di seguito e stato tutto un dilagare di contaminazioni all’insegna del design, dalle confezioni di pasta firmate Dolce e Gabbana, all’icona del McDonald’s presentata per Moschino in passerella a Milano per la collezione autunno inverno 2014-2015, o ai gioielli effimeri di Keef Palas fatti con foglie di olive, peperoncini e materiali della natura.

Tra le novità, spicca l’eleganza senza tempo, di spirito ‘veg’, di Non Confunditur di Samba Gaetani d’Aragona, un brand fiorentino con tanta anima e con oggetti di ‘cuoio’ ricavato dai cereali che inneggiano alla sostenibilità e al rispetto. Inutile dire che anche Roma ha molto da dire su questo trend. Basta varcare la soglia di una raffinata boutique di via Monte d’Oro e scoprire le collezioni di Riccardo Zannetti, un maestro della gioielleria e dell’orologeria, impegnato da un lungo periodo nella produzione di oggetti unici, realizzati con antica maestria. “Negli ultimi tempi le creazioni di Zannetti sono…


ITGN 2917 => 2022-09-25 09:29:31

Roma

Show More