Notizie Frosinone

Frosinone, Molestava pazienti e operatrici nella Rsa. A giudizio

#Frosinone

Era ricoverato in una Rsa dove scontava una pena per reati sessuali in detenzione domiciliare, ma molestava altre pazienti e importunava infermiere e operatrici sanitarie.
E quanto affiorato davanti al tribunale di Frosinone, guidato dal Giudice Francesco Mancini, alla prima udienza del processo a carico del sessantatreenne E.R.
Le vittime sono 3 donne di Boville Ernica, Torrice e Colleferro, di cui una deceduta nel corso delle inchieste. Dai testi ascoltati in aula e emerso che l’imputato prendeva di mira donne che, per le particolari condizioni fisiche e psichiche, non erano in grado di opporre resistenza alle aggressioni sessuali.

Tra i testimoni uno dei responsabili della struttura, un medico e un’operatrice. Dai loro racconti e emerso che sui comportamenti dell’uomo erano giunte parecchie lamentele, a cominciare dalle operatrici, vittime di battute a sfondo sessuale e apprezzamenti pesanti. Ma le voci giravano anche su atteggiamenti più pesanti ai danni di pazienti in stato di minorazione psico-fisica. Il medico ha dichiarato che tali comportamenti non erano legati alle particolari condizioni cliniche per cui l’uomo era ricoverato nella stessa struttura. Una delle operatrici ha raccontato delle confidenze di una collega, con la quale l’uomo aveva discusso, e il fatto che l’accusato quando doveva essere cambiato preferiva che lo facesse lo staff femminile. Sentiti i militari dell’Arma che hanno spiegato la genesi delle inchieste, con tanto di sequestro delle…


ITGN 2917 => 2022-09-25 11:31:25

Frosinone

Show More