Futuro

Ibm (ancora) prima sui brevetti: 9.130 nel 2020, oltre 100 in Italia

Durante il 2020, Ibm ha conseguito 9.130 brevetti americani, confermando così una leadership che dura oramai da 28 anni, con innovazioni nei settori dell’intelligenza artificiale, del cloud, del quantum computing e della security. È la stessa azienda a comunicarlo in una lettera, specificando che i brevetti sono stati attribuiti a oltre novemila inventori in più di 46 stati americani e in altri 54 Paesi.

L’Italia ha contribuito con 102 invenzioni, posizionandosi dodicesima. Lo scorso…

Originale
Il post intitolato: Ibm (ancora) prima sui brevetti: 9.130 nel 2020, oltre 100 in Italia è stato inserito il 13-01-2021 alle 10:48:00 dal sito online www.corrierecomunicazioni.it.

Topic Futuro