Garante, ok, un green pass, blocco temporaneo IO - App high-tech Italia24
Notizie Italia

Garante, ok, un green pass, blocco temporaneo IO – App high-tech

Il Garante Privacy ha espresso parere favorevole allo schema del decreto attuativo che attiva la piattaforma nazionale-DGC per il rilascio del green pass, fornendo adeguate garanzie per l’utilizzo delle certificazioni verdi. In merito alle istanze di recupero del green pass, il Garante ha autorizzato l’utilizzo dell’Applicazione Immuni, ma ha rinviato l’utilizzo dell’Applicazione IO per criticità riscontrate.

Il Garante per la protezione dei dati personali, dopo lunghe e proficue discussioni con il Ministero della Salute -spiega una nota dell’Autorità- ha espresso parere favorevole allo schema del decreto attuativo, che attiva la Piattaforma Nazionale -DGC per il rilascio del green pass, fornendo garanzie per l’utilizzo delle certificazioni verdi.

Si prevede ora, nelle aree gialle, la partecipazione anche a feste in occasione di cerimonie civili e religiose. L’Autorità, che ha già messo in guardia il governo sulle criticità dell’attuale versione del decreto “Riapertura”, ricorda la necessità di individuare con chiarezza, ai fini della conversione in legge del decreto, i casi in cui l’interessato può essere interpellato esibire certificazione verde per accedere a luoghi o locali. Proprio l’attuale incertezza delle circostanze in cui è richiesta l’esibizione del pass verde ha favorito l’adozione, da parte di alcune Regioni e Province Autonome, di ordinanze che ne hanno imposto l’utilizzo anche per finalità diverse da quelle previste dal Decreto Riapertura e contro quale il Garante è già intervenuto.