I ponti di Breil-sur-Roya dovrebbero essere consegnati prima dell'estate

I ponti di Breil-sur-Roya devono essere consegnati prima dell’estate

Dopo l’installazione del ponte provvisorio de Veil lunedì , l’inaugurazione ufficiale si è svolta questo martedì mattina davanti a detto ponte. Per l’occasione il sindaco, Sébastien Olharan, aveva invitato i funzionari del dipartimento per una piccola cerimonia e alcuni conseguenti annunci. Tagliato il nastro, il primo magistrato ha parlato davanti a una sessantina di persone.

Con il ponte del Velo è la posa della prima pietra della ricostruzione del comune di Breil-sur-Roya “. Ha commentato prima di aggiungere:” Accolgo con favore i progressi compiuti con le autorità del dipartimento, la Carf e lo Smiage, lo stato e la regione. So già di poter contare sull’aiuto del dipartimento e del suo presidente della commissione finanze, il deputato Éric Ciotti con l’assegnazione di una borsa di studio di 575 000 euro € che copriranno 18% del fabbisogno per il ponte dello stadio e il municipio “. Con l’apertura al traffico da oggi del ponte Veil, si tratta di un insieme di obiettivi da raggiungere prima dell’estate.

Migliore accessibilità

Il ponte metallo / legno dello stadio per aprire l’ultimo quartiere di Breil ancora isolato; il ponte Perthus – di cui è stata validata la scelta di ricostruirlo, accessibile al traffico alternato da metà maggio; ma anche i ponti Charabot, l’ufficio postale e il passaggio Graïou che saranno riabilitati. Obiettivi anche che sono il piano terra del municipio, i locali tecnici e lo stadio comunale.

Questa inaugurazione non è l’unico evento della giornata da quando sono terminati i discorsi, la processione si è diretto a Fontan dove si è tenuto un aggiornamento nel cortile della scuola elementare sui lavori intrapresi nella cittadina di Fontan e, in particolare, la presentazione del plastico del futuro ponte Cairos. I funzionari hanno potuto vedere i lavori effettuati a monte (una cinquantina di metri) sul ponte Ambo, che beneficerà anche di un ponte provvisorio. con questi annunci e questi risultati, è tutta l’accessibilità a Roya nei giorni di sole che è in gioco.

A Fontan, il ponte Caïros presentato al pubblico

Il modello esposto al pubblico nel corso della scuola elementare di Fontan è stato, ieri a fine mattinata, il protagonista del punto organizzato dal dipartimento. Il presidente Charles-Ange Ginesy ha voluto ricordare l’impegno del dipartimento di Roya.

Con il contributo di 100 milioni di Euro di cui 000 sono già stati investiti, è l’intera valle che finalmente potrà respirare dopo gli eventi di lo scorso ottobre. Il deputato Éric Ciotti, da parte sua, ha ribadito da bambino della regione, il suo sostegno e il suo impegno nei confronti dei sindaci e della popolazione di Roya.

Exit mobile version