Notizie Lazio

IED Roma: volume curato dall’Istituto Europeo di Design

#Roma
Roma: una città tra passato, presente e futuro

Roma, la città eterna, continua ad esercitare un fascino indiscutibile su artisti, intellettuali e scrittori. Ma cosa succederebbe se proiettassimo lo sguardo cinquant’anni avanti nel tempo? Questa sfida è stata raccolta dall’Istituto Europeo di Design di Roma in un progetto interdisciplinare che ha coinvolto studenti, artisti, autori e intellettuali nella creazione di una visione inedita e futuristica della Capitale.

Il risultato di questo straordinario progetto è stato presentato al pubblico il 30 gennaio al Museo MACRO di Roma. Il volume, ricco di racconti originali di autori come Francesca Archibugi, Fratelli D’Innocenzo, Antonella Lattanzi, Tommaso Pincio e Elena Stancanelli, offre una visione unica e affascinante di Roma nel 2023 o oltre.

Gli autori, partendo dai risultati di cinque laboratori, hanno esplorato temi eterogenei e visioni futuristiche della città. Le loro narrazioni, supportate dalla collaborazione con la rivista culturale Lucy, implicano una miscela di linguaggi artistici e narrativi, unendo didattica e formazione per immaginare i diversi possibili futuri di Roma.

Le visioni illustrate nel testo “Roma tra 50 anni” includono l’anima verde della città come punto di partenza per immaginare una migliore relazione con la natura circostante, telecamere che immaginano una Roma inabitabile in un mondo di grattacieli e comunicazioni digitali, e una stratificazione millenaria della città “Eterna” che offre un affascinante viaggio architettonico nella sua memoria e nel suo futuro.

L’evento che ha presentato questo progetto segna anche la conclusione delle celebrazioni del 50° anniversario della sede romana dell’Istituto Europeo di Design. Un modo significativo per dedicare l’anno accademico a progetti al servizio della città e della sua comunità.

La visione e la riflessione su Roma in chiave futuristica ci permette di indovinare qualcosa di più sul mondo, come afferma lo scrittore Nicola Lagioia. Attraverso un confronto tra generazioni e discipline artistiche diverse, questo progetto ci invita a guardare al futuro di Roma con speranza e immaginazione.

Stefania Petrelli, l’autrice di questo articolo, ha catturato perfettamente l’essenza di questo progetto visionario, che ci spinge a sognare e immaginare la Roma del domani. Un’occasione unica per vedere la città eterna attraverso una nuova lente e apprezzarne la sua eterna bellezza in un contesto futuristico.

L’Istituto Europeo di Design di Roma, insieme alla rivista Lucy e agli autori coinvolti, ha reso possibile questo straordinario viaggio nel tempo, consentendoci di vivere un’esperienza unica e affascinante che ci permette di sognare insieme il futuro di questa straordinaria città.

– Nicola Lagioia
– Istituto Europeo di Design di Roma
– Lucy


Guarda film e serie TV su PrimeVideo GRATIS per 30 giorni

ITGN