Notizie Rieti

Il 22 aprile la Delegazione di Rieti dell’Accademia Italiana della Cucina ricorderà l’avvocatessa Maria Giuseppina Truini Palomba

#aprile #Delegazione #Rieti #dellAccademia #Italiana #Cucina #ricorderà #lavvocatessa #Maria #Giuseppina #Truini #Palomba #Rietinvetrina

Giovedì 22 aprile la Delegazione di Rieti ricorderà l’Avvocatessa Maria Giuseppina Truini Palomba, gia Delegata dell’Accademia Italiana della Cucina di Rieti, in occasione dei trent’anni dalla 1ª pubblicazione del libro La cucina sabina, avvenuta nel 1991.

Il libro e la figura di Maria Giuseppina Truini Palomba verranno ricordati, nel corso di una conviviale che si terrà presso l’Istituto Alberghiero Ranieri Antonelli Costaggini di Rieti, dove l’avvocatessa ha a lungo insegnato a fianco del preside Antonelli, dirigendo l’allora convitto femminile sito a Vazia, dal vice delegato di Rieti dott. Luciano Martini e dal vice presidente vicario dell’Accademia Italiana della Cucina dott. Mimmo D’Alessio.

Durante la serata, unicamente su invito, verranno degustati dei piatti, tutti riportati nel libro, strettamente legati al territorio.

Gli allievi dell’Istituto, accompagnati dai loro docenti prepareranno: Pizza rentorta di Pescorocchiano, Falloni di Torri in Sabina, Frezzottu di Pozzaglia, Frittata con asparagi selvatici e con borragine, coioni di mulo, salsiccia, salsiccia di fegato, prosciutto amatriciano dop, pecorino D’Ascenzo, Li ertuti, Maccheroni a fezze (a matassa, a centinara, jacculi) all’aglio, peperoncino e maggiorana, Caponata della mietitura di Leonessa con cicoria ripetizione, Zuppa inglese, Piccola pasticceria formata da Morsellini di Forano Sabina, Ravioli fritti di mia madre, Frittelle di fiori di sambuco. Il tutto sarà assistito dai vini della Cantina Le Macchie.

Notizie Rieti

Articoli simili