Il diesel piace sempre meno agli italiani

25

Cala ancora la preferenza degli automobilisti italiani per le auto diesel, le cui immatricolazioni sono scese del 12,3% durante lo scorso anno e del 26,1% nei primi tre mesi del 2019 (dati UNRAE).

Dalla ricerca risulta infatti che il 71% del campione intervistato (oltre 7 automobilisti su 10) ha forti dubbi ad acquistare questo modello e tra i timori maggiori ci sarebbero i crescenti blocchi del traffico nei centri cittadini e l’eventualità che le Case automobilistiche decidano intenzionalmente di interromperne la produzione.

Leggi anche altri post Assicurazone o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer