Il miliardario Usa intende competere con la Cina nel campo della tecnologia (e perché Pechino la considera una "illusione paranoica") - BBC News World Italia24
Notizie Spagna

Il miliardario Usa intende competere con la Cina nel campo della tecnologia (e perché Pechino la considera una “illusione paranoica”) – BBC News World

Il piano multimilionario degli Stati Uniti per competere con la Cina nel campo della tecnologia (e perché Pechino lo considera una “illusione paranoica”) – BBC News World

Exhibición de un semiconductor en la feria Semicon China

Exhibición de un semiconductor en la feria Semicon China Fonte immagine,

Reuters

Caption,

Leader di grandi aziende tecnologiche ha detto alla BBC che il problema della carenza di chip può durare fino a due anni.

“La più grande minaccia per gli Stati Uniti è gli stessi Stati Uniti.”

Questo è uno dei principali concl usioni del governo cinese prima dell’annuncio del piano di investimenti multimilionari degli Stati Uniti per rilanciare la ricerca e lo sviluppo tecnologico e far fronte alla concorrenza del colosso asiatico.

La proposta, approvata dal Senato degli Stati Uniti ma in attesa di passare dalla Camera dei Rappresentanti per diventare legge, è un insolito punto di incontro tra Democratici e Repubblicani.

Gli esperti dicono che ciò riflette come i due partiti politici siano uniti nella necessità di contrastare ambizioni economiche e militari cinesi

Didascalia,

Il conto, approvato dal Senato degli Stati Uniti, fornirà finanziamenti per la ricerca in settori come l’intelligenza artificiale, l’informatica quantistica e i semiconduttori.

Da parte sua, il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha celebrato l’approvazione del disegno di legge al Senato e ha chiesto alla Camera di fare lo stesso. “Siamo in corsa per vincere il 21° secolo e la pistola di partenza è già suonata. Mentre altri paesi continuano a investire nella propria ricerca e sviluppo, non possiamo rischiare di essere lasciati indietro “, ha affermato. In cosa consiste questo ambizioso piano?

Cosa dice la normativa

Fattura di

Locanda contemplano l’investimento di US $ 300 000 milioni per ricerca e sviluppo tecnologico negli Stati Uniti, con l’obiettivo di aumentare la competitività del Paese per far fronte alla potenza industriale e militare della Cina. Il clou è un gioco di US $ 50. 10 milioni per il Depar Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti sovvenziona lo sviluppo e la produzione di chip semiconduttori, necessari per dispositivi sia civili che militari. Negli ultimi anni, la dipendenza degli Stati Uniti e del mondo dalla Cina per l’acquisto di semiconduttori è cresciuta in modo esponenziale.

Exhibición de un semiconductor en la feria Semicon China Sorgente immagine, Reuters

Didascalia,

La carenza globale di semiconduttori è peggiorata con la pandemia

Questa dipendenza è stata aggravata dall’attuale carenza di chip semiconduttori, che ha un impatto particolare sulla produzione automobilistica in un attimo mentre la domanda mondiale è in ripresa dopo il calo causato dalla pandemia di covid – 19.

Il progetto Destina denaro anche alla scienza, ricerca e sviluppo, e al rafforzamento delle alleanze tra imprese private e università.

Inoltre, comprende una serie di disposizioni specifiche per la Cina, come il divieto di scaricare l’app

TikTok su dispositivi governativi o l’approvazione di nuove sanzioni contro Pechino per violazioni dei diritti umani.

La legislazione assegna US $ 80 milioni per contrastare l’influenza politica del Partito Comunista Cinese e bloccare l’acquisto di droni fabbricati e venduti da compagnie statali cinesi.

Organizzazioni del mento Chiunque sia coinvolto in attacchi informatici o furto di proprietà intellettuale negli Stati Uniti dovrà anche affrontare sanzioni una volta entrata in vigore la legge.

“Nemico immaginario”

Il governo cinese ha respinto categoricamente la nuova legislazione, ha accusato gli Stati Uniti di soffrire di “delirio paranoico” e ha avvertito che il piano potrebbe danneggiare gravemente i rapporti tra i due Paesi.

Exhibición de un semiconductor en la feria Semicon China Fonte immagine, Getty Images

Exhibición de un semiconductor en la feria Semicon ChinaDidascalia,

Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin ha affermato che il disegno di legge degli Stati Uniti è un errore.

Precisamente, l’approvazione del progetto di legge al Senato arriva in un momento in cui c’erano segnali di disgelo tra Pechino e Washington. A maggio, i negoziatori commerciali di Cina e Stati Uniti hanno tenuto colloqui virtuali durante la prima riunione di questo tipo della presidenza di Joe Biden.

E il ministro del Commercio cinese Chen Deming ha dichiarato all’inizio di giugno che il suo paese e gli Stati Uniti hanno concordato di riprendere il dialogo.

Ma mercoledì, il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin ha lasciato intendere che il disegno di legge potrebbe danneggiare coloro

Wang ha affermato che la proposta ha una “mentalità da guerra fredda” ed è contraria “all’aspirazione dei cittadini in entrambi i paesi per rafforzare gli scambi e la cooperazione.”

Fonte immagine, Getty Images

Didascalia,

La Cina fa affidamento sulle proprie capacità tecnologiche e avverte che il la nuova legge danneggerà gli stessi Stati Uniti

“Il contenuto del disegno di legge relativo alla Cina distorce i fatti e diffama lo sviluppo della Cina percorso e le sue politiche interne e internazionali “, ha detto.

” Si esagera la ‘minaccia cinese ‘, sostiene la tradizionale concorrenza con la Cina e interferisce seriamente negli affari interni della Cina con Taiwan. “

Esprime anche la Commissione Affari Esteri dell’Assemblea Nazionale del Popolo, l’organo legislativo cinese C’è stata “forte insoddisfazione e ferma opposizione” alla legge, secondo l’agenzia di stampa cinese

Xinhua.

Ci opponiamo fermamente agli Stati Uniti che trattano la Cina come un nemico immaginario . La più grande minaccia per gli Stati Uniti sono gli Stati Uniti stessi. La cosa più importante per gli Stati Uniti è che facciano bene le loro cose. “

Il Comitato Permanente dell’Assemblea Nazionale del Popolo Cinese sta attualmente discutendo l’approvazione di una legge per contrastare le sanzioni contro la Cina imposte dall’Occidente. 118851336 Una nuova politica industriale?

Gli analisti ritengono che il progetto di investimento in La tecnologia è una svolta nella strategia statunitense e dà vita a una nuova politica industriale, pratica che il Paese ha abbandonato negli anni 19 e che consiste nel sostegno dello Stato a specifici settori dell’economia ritenuti di importanza strategica

Per i suoi difensori, una nuova politica industriale è indispensabile per rispondere al aumentare cinesi

, assicurano la fornitura di materiali e prodotti di base e sviluppano tecnologie in grado di preservare il pianeta

Per i detrattori, questo tipo di politica distorce il libero mercato e premia le aziende non per la qualità dei loro prodotti e servizi ma dall’abilità di chi fa lobby

Exhibición de un semiconductor en la feria Semicon China Fonte dell’immagine, Reuters

Exhibición de un semiconductor en la feria Semicon ChinaDidascalia,

“Gli Stati Uniti devono mantenere la loro posizione di nazione più innovativa e produttiva. È giunto il momento di investire nei lavoratori americani e nell’innovazione americana “, ha sottolineato il presidente degli Stati Uniti.

“USA ha avuto sia successi che fallimenti in passato nel tentativo di promuovere nuove tecnologie, “Heidi Livingston Eisips, professore associato di Marketing e Business Analysis presso la San José State University, California, dice a BBC Mundo.

“Parte di quanto introdotto nel disegno di legge risponde a interessi diversi e vale la pena chiedersi se il sostegno ai semiconduttori per l’industria automobilistica, andrà a scapito di altre tecnologie avanzate che gli Stati Uniti devono sviluppare per rimanere competitivi “, spiega. “Ma

ciò che mi rende ottimista è che questo disegno di legge ha raggiunto un livello di supporto bipartisan ista

non si vedeva da molto tempo tempo . Resta da lavorare per determinare come saranno distribuiti tali investimenti.”

Exhibición de un semiconductor en la feria Semicon ChinaFontana da immagine, Getty Images

Exhibición de un semiconductor en la feria Semicon ChinaDidascalia,

L’industria automobilistica è stata particolarmente colpita dalla carenza di chip semiconduttori.

Per Andrew Gardner, ex US ambasciatore presso l’Unione europea durante l’amministrazione Barack Obama, è importante che gli Stati Uniti tengano testa alla Cina.

“Come possiamo lavorare insieme per assicurarci di scrivere le regole, che determiniamo il mondo in cui viviamo e i cinesi no?” ha chiesto Gardner in un’intervista alla BBC. .

“Dobbiamo assicurarci di rimanere rilevante e innovativo

e che siamo aggiornati su queste tecnologie”.

“Condannato”

Per il Autorità cinesi e rappresentanti del commercio, al di là dell’impatto che questo disegno di legge può avere sulle relazioni bilaterali, il piano è destinato a fallire perché l’unica cosa che farà sarà “strangolare le possibilità delle aziende statunitensi”.

“Anche se diventa legge, affronterà seri problemi pratici, perché va contro le regole e le tendenze del mercato

“Ha detto ai cinesi ufficiali giornale

Global Times

Li Yong, Vicepresidente del Comitato di esperti della China International Trade Association

Li ha sottolineato che molti dei settori, come i semiconduttori, necessitano di una catena di approvvigionamento globale mentre questa legislazione cerca una catena i ndustrial “US-centric”.

“Semplicemente non funzionerà.”

Ricorda che puoi ricevere notifiche da BBC News Mundo. Scarica la nostra app e attivala per non perdere i nostri migliori contenuti .