Il narcotrafficante graziato da Obama torna in carcere Italia24
Notizie Spagna

Il narcotrafficante graziato da Obama torna in carcere

Trafficante di droga rientrato in carcere perdonato da Obama

Di David J. Neal e Jason Dill, El Nuevo Herald

Tribune News Servizio

On 2006, la pena detentiva federale di un uomo di San Pietroburgo è stata commutata dall’allora presidente Barack Obama. L’uomo è stato nuovamente arrestato la scorsa settimana con l’accusa di aver sequestrato più di carte d’identità

On Lunedì, un poliziotto della Florida Highway Patrol (FHP) ha arrestato Eric L. Lemon, di anni, nella contea di Collier e lo ha accusato di 10 addebiti per possesso di carte di credito rubate, e altri due addebiti per possesso di carte di identità superiori a cinque persone. Lemon è stato rilasciato martedì dopo aver postato una cauzione di $ 74,

Secondo il verbale di arresto, un agente della FHP avrebbe fermato una Maserati bianca che proveniva da Miami perché le finestre erano affumicate. Dal verbale di arresto emerge che un cane dell’Unità cinofila K9 ha allertato quella che il poliziotto ha descritto come “probabile causa” per aver condotto una perquisizione, che ha portato al ritrovamento di una borsa piena di contanti in banconote di piccolo taglio, tre pillole rosse e una “sconosciuta sostanza.”

Il il poliziotto ha sostenuto che il ritrovamento era un motivo per cercare i tre portafogli che Lemon portava con sé. Secondo il rapporto di arresto, uno dei portafogli aveva 21 carte di credito . carte d’identità non-Lemon, nove carte regalo, sei carte di credito e debito, tre buoni alimentari, una tessera della previdenza sociale, due carte d’identità della Florida e un pezzo di carta con cinque nomi diversi contrassegnati su di esso. numeri.

In un altro portafoglio, ha trovato una carta regalo ricodificata e due carte di debito non Lemon, indica il rapporto.

Il passato criminale di Lemon si è concentrato sulla droga

Secondo i file del Florida Department of Corrections, a 1998 Lemon ha scontato poco più di nove mesi di carcere per tre capi di detenzione di cocaina e altri tre capi di detenzione di c ocaína con l’intenzione di distribuirlo. Lemon tornò in prigione un anno dopo per scontare una condanna di 21 mesi per un’altra condanna per le stesse accuse, una a testa

Poi, nel 2006, secondo i documenti federali, Lemon si dichiarò colpevole di un conteggio di cospirazione per la distribuzione di stupefacenti. Sulla sua ammissione di colpa, viene indicato che Lemon ha dato un agente di polizia sotto copertura once di crack in cambio di ruote DUB Spinner di 24 pollici e pneumatici Nito per la tua Mercedes-Benz ML 1998 da 2020.

Lemon è stato condannato a 320 mesi dietro le sbarre in una prigione federale, che lo avrebbero imprigionato fino all’estate del

. Tuttavia, è stato rilasciato circa quattro anni prima, il 1°. Dicembre 2016, dopo che il presidente Obama ha commutato la sua condanna.

Il Tampa Bay Times ha detto che Obama “ha commutato le frasi di 214 detenuti federali, tra cui sei dell’area di Tampa Bay, le più grandi commutazioni di condanne in un solo giorno in più di un secolo. ”

L’uscita supervisionata di Lemon è terminata il 6 ottobre,

, secondo i registri del tribunale federale di Tampa.

“ Né l’Ufficio per il rilascio provvisorio degli Stati Uniti né il governo si oppongono alla fine anticipata del rilascio controllato. Il comunicato provvisorio conferma che dal 1°. Dicembre 2016, l’imputato ha rispettato in modo soddisfacente tutti i requisiti di supervisione e ha completato con successo il trattamento per l’uso di droghe. Pertanto, non è necessaria alcuna ulteriore supervisione “, afferma il documento che ha terminato il rilascio supervisionato.