In futuro l’accesso al bonus luce e gas sarà più facile

55

Qualcosa si muove sul fronte dell’accesso semplificato al Bonus luce e gas, il meccanismo che consente alle famiglie in disagio economico di accedere agli sconti sulle bollette energia per uso domestico. Nonostante l’inatteso ritiro dell’emendamento alla Legge di Bilancio presentato dall’On. Barbara Saltamartini (Lega), infatti, l’automatizzazione della procedura di richiesta delle agevolazioni, oggi basata su rinnovi annuali, appare come una necessità per un importante sistema di agevolazioni al quale oggi accede circa il 30% dei potenziali beneficiari.

Sembrava tutto fatto, ma all’improvviso il Governo ha deciso di fare retromarcia sull’emendamento che avrebbe facilitato, e non di poco, l’accesso delle famiglie in condizioni di disagio economico al Bonus energia e ai relativi sconti annuali in bolletta: quantificabili in fino a 184 euro per l’elettricità e fino a 273 euro per il gas.

Perché è saltato…