In Giappone sorgerà il grattacielo in legno più alto del mondo

38

Il legno, il più antico materiale da costruzione utilizzato dall’uomo, sta tornando alla ribalta come ultima frontiera della sostenibilità ambientale. E non solo per costruire baite o chalet in montagna, ma anche veri e propri grattacieli: un esempio è l’edificio progettato dallo studio Nikken Sekkei, che ha appena vinto il prestigioso World Architecture Festival Award nella categoria Building and Technology. Con i suoi settanta piani, i 350 metri d’altezza e gli oltre 4 miliardi di euro di spesa, il W350 sarà inaugurato a Tokyo nel 2041: ospiterà appartamenti, negozi e un hotel e sarà realizzato per il 90% in legno e per il 10% in acciaio.