Incentivi alla rottamazione: la proposta per il 2019

37

Le restrizioni in tema ambientale e la necessità di rilanciare il settore dell’automotive hanno portato alla ribalta gli incentivi alla rottamazione dei veicoli più datati, che l’esecutivo sta valutando di inserire nei provvedimenti previsti per il prossimo anno.

Centro Studi Promotor

bonus statale di 2.000 euro, più uno sconto da parte dei concessionari di altri 2.000 euro a tutti gli automobilisti che nel 2019 compreranno una nuova quattroruote e contemporaneamente rottameranno un usato con più di 10 anni.

Il suggerimento del Centro Studi si ispira agli incentivi del 1997, che non procurarono costi aggiuntivi per lo Stato. L’aumento del gettito IVA e delle tasse di immatricolazioni sulle auto vendute in più coprì infatti il costo dell’erogazione del bonus e portò anche un maggior gettito per l’Erario di 723 milioni di euro. 

Leggi anche altri post Assicurazone o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer