Inchiesta petrolio, interrogatori per i membri del Comitato per Rapporto Sicurezza

99

E’ il giorno degli interrogatori per i membri, sospesi dai pubblici uffici, del Comitato tecnico regionale incaricato della revisione del Rapporto di Sicurezza del Centro Oli di Viggiano. Congelata per loro la richiesta di misura cautelare. Le ipotesi di reato sono abuso di ufficio, falso e concorso colposo nel disastro ambientale
Leggi anche altri post Regione Basilicata o leggi originale
Inchiesta petrolio, interrogatori per i membri del Comitato per Rapporto Sicurezza  
(misura,cautelare,richiesta,congelata,oli,viggiano,ipotesi)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer