Innevate le montagne del Lazio la neve è ritornata anche a Campo Staffi, Terminillo e Monte Livata

#Lazio

A seguito del maltempo e le forti perturbazioni che hanno caratterizzato le ultime ore, la situazione sulla regione Lazio sembra tornata serena con il sole che ha nuovamente fatto capolino.

Quella che però e stata forte pioggia sulle principali città dei Castelli Romani, sulle montagne della Regione e non solo, si e rivelata una vera e propria precipitazione nevosa. Anche a Campo Staffi e sul Monte Livata infatti e arrivata la neve.

Stamattina gli abitanti dei comuni ai piedi del Terminillo o dei Monti Simbruini ad esempio, si sono svegliati con il paesaggio ricoperto da fiocchi di neve che nella nottata hanno continuato a scendere incessantemente.

Gli estimatori della montagna avranno sicuramente accolto con piacere l’arrivo del ciclone Poppea, che ha contribuito a riportare la neve alle più alte quote.

Se sul Terminillo la situazione sembra essersi ormai stabilizzata, sul Monte Livata le alte temperature stanno gia contribuendo a far sciogliere la neve caduta.

La coltre bianca si può invece ancora apprezzare non solo a Campo Staffi o sul Monte Viglio, ma anche su alcuni dei centri sciistici più celebri della nostra zona, sulla catena montuosa che caratterizza il confine tra Lazio, Abruzzo e Molise: sono infatti ancora presenti i resti delle nevicate degli ultimi giorni a Campo Imperatore e a Campitello Matese, che sono ormai pronte ad aprire la stagione turistica invernale.

Generico novembre 2022Generico novembre 2022

ITGN 2931 => 2022-11-24 07:37:00

Lazio