IRS e Dipartimento del Tesoro emettono 25 milioni di pagamenti aggiuntivi per l'impatto economico nell'ambito del piano di salvataggio degli Stati Uniti | Internal Revenue Service Italia24
Notizie Spagna

IRS e Dipartimento del Tesoro emettono 25 milioni di pagamenti aggiuntivi per l'impatto economico nell'ambito del piano di salvataggio degli Stati Uniti | Internal Revenue Service

IRS and Treasury Department Issue 25 Milioni di pagamenti aggiuntivi per l’impatto economico nell’ambito del piano di salvataggio americano | Internal Revenue Service

I beneficiari della sicurezza sociale e di altri benefici federali aumentano il totale a più di 156 milioni di pagamenti; I pagamenti del beneficiario VA verranno emessi il 14 aprile

PER ANDARE – 2021 – 77 SP, 7 aprile 2021

WASHINGTON – The Internal Revenue Service, Stati Uniti Il Dipartimento del Tesoro e l’Office of Tax Services hanno annunciato oggi di emettere più di 25 milioni di pagamenti nel quarto lotto di pagamenti di impatto economico dell’American Rescue Plan.

L’annuncio di oggi aumenta il totale finora emesso a più di 156 milioni di pagamenti, per un totale di circa $ 372, 000 milioni di dollari, da quando questi pagamenti hanno iniziato ad essere emessi per gli americani in batch, come annunciato il 12 marzo.

L’elaborazione del quarto lotto di pagamenti è iniziata venerdì 2 aprile, con una data di pagamento ufficiale di 7 April e alcune persone hanno ricevuto pagamenti diretti sui propri conti in precedenza come depositi provvisori o in sospeso. Di seguito sono riportate ulteriori informazioni su questo batch di pagamenti:

  • In totale, questo batch include più di 25 milioni di pagamenti, per un valore totale superiore a $ 36, 000 milioni di dollari.
  • La maggior parte di questi pagamenti è andata a beneficiari della previdenza sociale che non hanno presentato una dichiarazione dei redditi di 2020 o 2019 e non ha utilizzato lo strumento Non-Filers l’anno scorso. Più di 14 milioni di pagamenti, con un valore totale di oltre $ 33, 000 milioni di dollari sono andati a questi beneficiari, che includono beneficiari della previdenza sociale, sopravvissuti alla previdenza sociale o disabili (SSDI).
  • Più di 3 milioni di pagamenti, per un valore totale di quasi $ 5, 000 milioni di dollari sono andati ai beneficiari del Supplemental Security Income (SSI).
  • Quasi 85, 000, con un valore totale superiore a $ 119 milioni di dollari sono andati ai beneficiari del Railroad Retirement Board (RRB).
  • Questo lotto include pagamenti supplementari in corso per le persone che hanno ricevuto pagamenti in base alle dichiarazioni dei redditi all’inizio di marzo di 2019, ma sono stati scelti Bibbie per un pagamento nuovo o superiore in base alle dichiarazioni dei redditi di 2020 elaborate di recente. Questo lotto includeva più di 1 milione di questi pagamenti “aggiuntivi”, per un valore totale di oltre $ 2, 000 milioni di dollari.
  • Più di 1 milione di pagamenti, per un valore totale di quasi $ 3, milioni di dollari, dovevano persone per le quali l’IRS in precedenza non disponeva di informazioni per emettere un pagamento, ma che di recente hanno presentato dichiarazioni dei redditi e si sono qualificate per pagamenti a impatto economico. I pagamenti a questo gruppo – e i pagamenti “aggiuntivi” sopra menzionati – continueranno settimanalmente in futuro mentre l’IRS continua a elaborare le dichiarazioni dei redditi per 2020 e 2019.
  • In totale, questo quarto lotto di pagamenti include quasi 24 milioni di pagamenti di deposito diretto (con un valore totale superiore a $ 33, 000 milioni di dollari) e più di 1 milione di pagamenti con assegni cartacei (per un valore totale di quasi $ 3, 000 milioni di dollari).

Ulteriori informazioni sono disponibili sui primi tre lotti di pagamenti di impatto economico dall’American Rescue Plan, che ha iniziato l’elaborazione il 26 marzo, 19 marzo e 12 March (in inglese).

La maggior parte delle persone non ha bisogno di intraprendere alcuna azione per ottenere questo round di pagamenti relativi all’impatto finanziario. Le persone possono controllare lo strumento Ottieni il mio pagamento su IRS.gov per vedere se il loro pagamento è stato pianificato.

Pagamenti ai beneficiari VA che non presentano La dichiarazione dei redditi verrà emessa il 14 aprile

L’IRS continua a rivedere i dati ricevuti da Veterans Affairs (VA), che include veterani e i loro beneficiari che ricevono benefici di compensazione e pensione (C&P).) Che normalmente non presentano una dichiarazione dei redditi.

Se non si verificano ulteriori problemi, l’IRS prevede di iniziare a elaborare questi pagamenti VA entro la fine di questa settimana. Poiché la maggior parte di questi pagamenti verrà inviata elettronicamente, saranno ricevuti alla data di pagamento ufficiale del 14 di aprile. L’IRS prevede che le informazioni sui pagamenti per i destinatari di VA saranno disponibili nello strumento Get My Payment questo fine settimana, intorno a 10 al 11 Aprile.

I pagamenti continuano ad essere emessi in modo rapido ed efficace

L’IRS e il Dipartimento del Tesoro emettono pagamenti a impatto economico autorizzati dall’American Rescue Plan in modo rapido e con successo, migliorando al contempo i cicli di pagamenti precedenti. )

  • Entro due settimane dopo che l’American Rescue Plan è diventato legge, l’IRS e il Dipartimento del Tesoro hanno iniziato a emettere 127 milioni di pagamenti, inclusi 107 milioni di depositi diretti. In un periodo simile nella prima tornata di pagamenti di impatto economico autorizzati lo scorso anno, i primi pagamenti non erano ancora stati emessi.
  • Pagamenti ai beneficiari Previdenza sociale e altri benefici federali vengono emessi più velocemente rispetto al primo round di pagamenti dell’anno scorso.
  • Informazioni su 85 percento dell’attuale round di pagamenti è stato effettuato tramite deposito diretto, questo è più del 74 percentuale nel primo ciclo di pagamenti e 77 per cento nel secondo round. Questo aiuta ad accelerare i pagamenti per milioni di famiglie americane.
  • È anche più probabile che i depositi diretti vengano consegnati con successo rispetto ai pagamenti inviati per posta e anche il tasso di restituzione per i depositi diretti è inferiore rispetto ai precedenti round di pagamento.
  • Più di 3,1 milioni di titolari di carte Direct Express hanno ricevuto pagamento elettronico, più di mezzo milione in più rispetto ai round precedenti. La maggior parte di questi pagamenti con carta Direct Express consente ai titolari di carta, molti dei quali non hanno conti bancari, di ricevere il pagamento dell’impatto finanziario nello stesso modo in cui ricevono normalmente i benefici federali.
  • Promemoria speciale per coloro che normalmente non presentano una dichiarazione dei redditi

    Alcuni beneficiari di benefici federali potrebbero dover presentare una dichiarazione dei redditi di 2020, anche se normalmente non presentano, per fornire il informazioni di cui l’IRS ha bisogno per inviare pagamenti per un dipendente qualificato. Le persone idonee in questo gruppo devono presentare una dichiarazione dei redditi 2020 per essere prese in considerazione per un pagamento aggiuntivo per il loro dipendente qualificato il prima possibile.

    Le persone che normalmente non dichiarano le tasse e non ricevono benefici federali possono qualificarsi per questi pagamenti di impatto economico. Ciò include i senzatetto, i poveri delle campagne e altri. Gli individui idonei che non hanno ricevuto un primo o un secondo pagamento dell’impatto economico o hanno ricevuto un importo inferiore all’importo totale, possono avere diritto al credito di recupero del rimborso di 2020, ma devono presentare una dichiarazione dei redditi di 2020. Consulta la sezione speciale su IRS.gov: Richiesta del credito di recupero del rimborso di 2020 se non ti viene richiesto di presentare una dichiarazione dei redditi.

    La preparazione gratuita della dichiarazione dei redditi è disponibile per coloro che ne hanno diritto.

    L’IRS ricorda ai contribuenti che i livelli di reddito in questo nuovo ciclo di pagamenti dell’impatto economico sono cambiati. Ciò significa che alcune persone non saranno idonee per il terzo pagamento, anche se hanno ricevuto un primo o un secondo pagamento dell’impatto economico o hanno richiesto un credito di recupero del rimborso di 2020 . I pagamenti inizieranno a diminuire per le persone che guadagnano $ 75, 000 o più nel reddito lordo rettificato ($ 127, 000 per sposati che presentano una dichiarazione congiunta). I pagamenti ridotti terminano in $ 80, 000 per privati ​​($ 160, per le coppie sposate che presentano un istruzione conj