Notizie

Juventus Allegri Ci servono 10 punti per la Champions E sono contento per la Roma in Conference League



Blindare il 4º posto in classifica, con più di un occhio alla Roma di Mou, e iniziare a costruire il futuro. Max Allegri fissa agli obiettivi di una stagione che ha regalato poche emozioni e ancora zero trofei. «Ci tengo a salutare Sinisa, gli auguro una pronta guarigione – il 1º pensiero di Max nella conferenza di vigilia 1ª del Bologna -, ci servono ancora 10 punti minimo per entrare in Champions e vogliamo farli il 1ª probabile. Sono soddisfatto di come il team e cresciuta, ma sono dispiaciuto per come siamo usciti dalla Champions. Nessun rimpianto per essere tornato alla Juve: ho pure mio figlio di 10 anni che abita a Torino, dunque e stato facile decidere, oltre a voler tornare a lavorare con la Juventus».

C’e soltanto la Roma a tenere alta la bandiera tricolore in Europa, per Allegri il problema del calcio italiano ha radici profonde. «Dopo il successo dell’Europeo sembrava che tutti i problemi fossero risolto. Ma basta vedere gli introiti del campionato italiano a confronto di quello inglese. Poi quando le team vanno fuori dall’Europa o l’Italia non va al Mondiale vengono fuori i problemi. Dispiace per l’Atalanta, sono contento per la Roma, quando le italiane vanno avanti e sempre un bene per il calcio italiano. Il prossimo anno cercheremo di fare meglio».

Dubbio Bonucci – Chiellini ed emergenza a centrocampo in arrivo del Bologna. «Bonucci sta bene però devo decidere tra lui e Chiellini pure con la semifinale di Coppa Italia. Ho solamente due centrocampisti, se vogliamo giocare a 3 ne devo mettere uno lì, altrimenti se giochiamo a due bastano Zakaria e Rabiot. Ma devo ancora decidere. Dybala sta facendo bene, ha avuto un’annata tormentata».

Allegri è ritornato sul gesto di stizza ripreso dalle videocamere di Nedved contro il Cagliari, dopo la sostituzione di Dybala. «Lui ha fatto un’esternazione e capita spesso nel corso della partita in tribuna, e a stento rimanere sempre fermi, la partita ti porta a muoverti. Non c’e assolutamente problema, si sta lavorando bene con Cherubini e Nedved»


The post in italian is about:
Juventus, Allegri: «We need 10 points for the Champions League. And I'm happy for Roma in the Conference League "

Blind the fourth place in the standings, with more than one eye on Mou's Rome, and start building the future. Max Allegri sets the goals of a season that has given few emotions ...


L’article en italien concerne :
Juventus, Allegri: «Nous avons besoin de 10 points pour la Ligue des champions. Et je suis content pour la Roma en Conference League "

Aveugler la quatrième place du classement, avec plus d'un œil sur la Rome de Mou, et commencer à construire l'avenir. Max Allegri fixe les objectifs d'une saison qui a donné peu d'émotions ...

Articoli simili