Notizie

La couture sostenibile sfila a Roma, omaggio a Ferrè – Lazio

Una serata-evento per raccontare l’alto artigianato made in Italy attraverso un percorso che intreccia abitudine manifatturiera e moda ecosostenibile alla danza e alla recitazione. Tutto questo e Roma e di Moda, spettacolo a cura di Stefano Dominella con la direzione artistica di Guillermo Mariotto e il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura, che s’ inserisce nel merito delle iniziative del progetto Romaison, promosso da Roma Capitale.
    Il spettacolo, programmato giovedì 16 settembre, a Roma nella cornice di piazza Augusto Imperatore, da Pino Strabioli e da Monica Marangoni e prevede il susseguirsi di quadri moda, alternati ad interventi di danza, con la partecipazione straordinaria di Eleonora Abbagnato e di Benjamin Pech. Gli attori Manuela Mandracchia e Fabio Cocifoglia declameranno versi tratti da “Res gestae divi Augusti”, opera scritta dallo stesso imperatore Augusto.
    Invitati della serata i designer Maurizio , la maison Gattinoni, Giovanni Cavagna e i ragazzi stilisti Italo Marseglia e Tiziano Guardini, designer di punta della moda ecosostenibile.
    Verrà reso un omaggio al Maestro Gianfranco Ferrè attraverso la realizzazione di un tableau vivant con certune creazioni, appartenenti all’archivio storico della Fondazione a lui intitolata. La sindaca Virginia Raggi conferirà a Maurizio e alla Fondazione Ferrè la medaglia coniata dalla Zecca di stato in occasione del 21 aprile 2021 Natale di Roma dedicata al 150/o anniversario di Roma Capitale.
    Sul palco si alterneranno sei storie di moda dense di cultura, di arte, di alto artigianato, sul tema dell’ecosostenibilità, declinata in tutte le sue possibili espressioni: dall’utilizzo di materiali non inquinanti, colori privi di petrolio, al recycle e all’upcycling. In pedana 90 abiti, emozioni da indossare con rinnovata coscienza ambientalista. .
   

Related Articles